Tutte 728×90
Tutte 728×90

Kick boxing, il sindaco Callipo incontra la Thunder

Kick boxing, il sindaco Callipo incontra la Thunder
Il sindaco di Pizzo ha incontrato la squadra di arti marziali prima del torneo internazionale Tatami Pro.
Ufficializzato cn la conferenza stampa di ieri, al cospetto del sindaco della cittadina di Pizzo, Gianluca Callipo, i campioni della Thunder dell’organizzatore Giorgio Lico, Giulia e Roberta Cavallaro e Vincenzo Gagliardi, hanno avuto l’in bocca al lupo della cittadina vibonese a poche ore dall’inizio del torneo internazionale. I fighter pizzitani, andranno in scena domani sera in piazza della Repubblica al fine di conquistare le ambite cinture in palio. A contendersi il titolo Intercontinentale dei Pesi Leggeri WAKO-PRO la campionessa mondiale dei -55 kg Roberta Cavallaro della Thunder Pizzo e la campionessa Mondiale dei -65 kg Natasha Baldwin in terra calabra direttamente dall’Inghilterra.
A scontrarsi nel “salotto” di Pizzo i vincitori dell’edizione 2015 contro gli atleti selezionati per questa nuova edizione, tra i migliori su tutto il panorama nazionale del point fighting.
Tra i detentori del Titolo risaltano gli atleti di punta della Thunder Pizzo nonché della Nazionale Italiana di Kickboxing: Giulia Cavallaro (-55 kg, Campionessa Mondiale in carica) e Vincenzo Gagliardi (-60 kg Campione del Mondo 2013). Ancora ad essere sfidati nella serata saranno i Campioni Tatami Pro 2015 Georgian Cimpeanu (-70 kg) del Team Lanzilao di Roma, Davide Guffanti (-80 kg) della KBA Legnano e Paolo Niceforo (+80 kg) della Fire Generation Chioggia. A contendere la cintura, nell’angolo opposto rispettivamente Alessia Schetter (-55 kg) della Winner Team di Napoli, Gabriele Lanzilao (-60 kg) del Team laziale Lanzilao, Ennio Giordano (-70 kg, Campione Mondiale in carica) della Asd Aikya Palermo, Gianni di Bernardo (-80 kg) della Winner Team Napoli e Giuseppe De Marco (+80 kg) della Ciurelli Team Monteiasi. Gli atleti selezionati in una apposita fase di qualificazione tenutasi lo scorso maggio in terra Campana, sono tutti atleti di livello internazionale che hanno o ancora indossano la maglia azzurra della Nazionale Italiana.
Parentesi cosentina. A prendere parte all’evento anche la asd cosentina Cobra Team del maestro ed atleta Domenico Massarini che, di ritorno dalla Coppa del Mondo Wako di Rimini, salirá sul tatami per una dimostrazione che strizzerà l’occhio alla danza, grazie alla compartecipazione della Asd In punta di piedi della più piccina di casa Massarini: Giusy.
Spettacolo da non perdere.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it