Tutte 728×90
Tutte 728×90

Perina: “Voglio andare in B col Cosenza. Dopo il ritiro parleremo del rinnovo”

Il portiere rossoblù svela un importante retroscena: “Se il presidente vuole, io ci sarò. Il Bari? Sarebbe bello giocare al San Nicola, ma c’è la Frattense prima”.
LORICA Altro giorno di ritiro a Lorica con il Cosenza intento a preparare la partita di Coppa Italia che vedrà i rossoblù, impegnati  sul terreno di gioco casalingo, affrontare la Frattese. Il morale è alto, segno tangibile che si sta formando un gruppo coeso pronto a dare battaglia e giocarsi la promozione contro chiunque. Proprio come afferma il portiere andriese, dalla scorsa stagione in rossoblù, Pietro Perina. “Ci stiamo preparando bene per questa stagione e ripartiamo da dove abbiamo lasciato lo scorso anno. Siamo consapevoli che dobbiamo fare meglio per conquistare prima i play-off e, se sarà possibile, la prima piazza in graduatoria. Quest’anno ce la giocheremo ad armi pari con Matera, Foggia e Lecce. E’ vero che hanno in rosa nomi più altisonanti, ma abbiamo imparato che nel calcio contano relativamente. La nostra forza è il gruppo. Sicuramente saremo la mina vagante di questo girone. L’obiettivo è quello di fare bene. Se non arriviamo primi, dobbiamo arrivare secondi perché, quest’anno, i play-off non devono sfuggirci”.
Così debutta il pipelet rossoblù, che poi continua: “La rosa è stata migliorata. Abbiamo fatto qualche passo in avanti. In attacco Baclet e Gambino, con i quali si è creata subito sintonia,  si sono integrati molto bene. A centrocampo D’Anna e Capece stanno facendo altrettanto. Del direttore Cerri non possiamo proprio lamentarci”.
Non possono mancare battute sulla prima uscita ufficiale del Cosenza (partita in programma domenica 31 luglio al San Vito-Marulla alle 20,30). Riguardo alla possibilità di incontrare il Bari in caso di passaggio del turno, il portiere mantiene i piedi per terra affermando: “Sarebbe bello giocare al San Nicola, ma facciamo un passo alla volta. Anche se milita in Serie D, la Frattese è davvero una squadra ostica. La partita di domenica sarà molto importante”.
Capitolo rinnovo. Il portierino rossoblù ha il contratto in scadenza a fine stagione, sarebbe uno shock per i tifosi vederlo andare via. Dal canto suo è lo stesso Perina a rasserenare gli animi svelando un imminente incontro con la dirigenza per mettere il tutto nero su bianco: “Con i vertici del club ho un buon rapporto e ci incontreremo a fine ritiro. Io mi trovo bene con tutti. Con la città, con i tifosi, con i compagni. Quindi se il presidente vorrà, io ci sarò. La mia ambizione è quella di portare il Cosenza in Serie B”. (Francesco Pellicori)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it