Tutte 728×90
Tutte 728×90

Domani il Consiglio Federale. Ma il girone del Cosenza si conosce già

Domani il Consiglio Federale. Ma il girone del Cosenza si conosce già

I rossoblù, se la Cavese non dovesse farcela, giocherebbero due vuole nel Lazio contro Fondi e Racing Roma (ex Lupa Castelli). Parma e Venezia insieme nel girone B?

Mancano 24 ore al Consiglio Federale che sancirà ufficialmente le società ripescate e comunicherà la formazione dei tre gironi di Lega Pro che dopo una stagione ad handicap tornerà al format di 60 club. Da quanto trapela da Firenze c’è soltanto un dubbio: riguarda una società di D. La domanda della Cavese è sub-judice, cosa che potrebbe far perdere il professionismo ai campani. In tal caso toccherebbe al Monza tornare in Prima divisione. Il particolare non è di poco conto perché interessa direttamente al Cosenza che, nel caso di un esito negativo per la Cavese si ritroverebbe a dover affrontare un secondo viaggio nel Lazio (in casa della Racing Roma, ex Lupa Castelli Romani) dopo quello scontato di Fondi. Questa mattina la Gazzetta dello Sport ha pubblicato quelli che potrebbero essere i tre gironi, sottolineando come avranno una diversa fisionomia: non più orizzontali, ma verticali con il solo Sud intatto. Con questa distribuzione, le due corazzate della Serie C, Venezia e Parma, capiterebbero nello stesso raggruppamento rendendolo ancora più avvincente.

GIRONE A: Alessandria, Arezzo, Carrarese, Como, Cremonese, Giana Erminio, Livorno, Lucchese, Lupa Roma, Monza (Racing Roma), Olbia, Piacenza, Pistoiese, Pontedera, Prato, Pro Piacenza, Renate, Siena, Tuttocuoio, Viterbese.

GIRONE B: Albinoleffe, Ancona, Bassano, Fano, Feralpi Salò, Forlì, Gubbio, Lumezzane, Maceratese, Mantova, Modena, Padova, Parma, Pordenone, Reggiana, Sambenedettese, Santarcangelo, Sud Tirol, Teramo, Venezia.

GIRONE C: Akragas, Casertana, Catania, Catanzaro, Cosenza, Fidelis Andria, Foggia, Fondi, Juve Stabia, Lecce, Matera, Melfi, Messina, Monopoli, Racing Roma (Cavese), Reggina, Siracusa, Taranto, Vibonese, Virtus Francavilla.

Related posts