Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, primo allenamento per Mungo. Domani mattina rifinitura e partenza

Cosenza, primo allenamento per Mungo. Domani mattina rifinitura e partenza

I dubbi di Roselli riguardano centrocampo e attacco. Probabile che, se convocato, il nuovo acquisto possa giocare uno spezzone di partita a Bari.

Seduta pomeridiana calda alla Popilbianco per il Cosenza. Il San Vito è off-limits, motivo amichevole di lusso, ma Roselli ha bisogno di provare e riprovare l’assetto migliore da opporre ad una corazzata di B quale è il Bari. I pugliesi hanno allestito un organico di tutto rispetto per puntare al salto di categoria e i rossoblù non sono squadra che funge volentieri da sparring partner. Dopo aver firmato il contratto biennale con Via degli Stadi, Mungo ha fatto la conoscenza dei suoi nuovi compagni entrando subito in sintonia con il gruppetto formato da Cavallaro e Gambino: al campo è arrivato sorridente insieme a loro. Assente il solo Quintiero febbricitante, un po’ di lavoro a parte per Collocolo. Al San Nicola probabilmente ci sarà tempo e modo di vederlo giocare per uno spezzone di partita. Per ciò che concerne l’undici titolare, invece, Roselli ha diversi dubbi dalla cintola in su. In difesa Corsi farò il suo esordio in stagione dopo aver scontato il turno di squalifica, completeranno il pacchetto arretrato davanti a Perina Tedeschi, Blondett e Pinna. A centrocampo dipende molto dal recupero di Caccetta e Statella, anche se i due potrebbero non essere rischiati. L’impressione è che D’Anna possa agire a destra con Criaco e Capece al centro, ma il capitano freme per indossare la fascia. A sinistra inizierà Cavallaro. In attacco con Gambino uno tra Baclet e Appiah. Domani mattina la rifinitura e la partenza per la Puglia.

Related posts