Tutte 728×90
Tutte 728×90

Caccetta: “Il Cosenza può e deve fare di più”

Caccetta: “Il Cosenza può e deve fare di più”

Il capitano sulle parole del tecnico: “Noi sappiamo che dobbiamo il massimo e se il mister ha usato queste parole è per spronarci e cercare di far dare il meglio a tutti noi”.

Di sicuro le parole di Roselli non avranno lasciati indifferenti i calciatori. Il Cosenza ha perso di misura, è vero, ma il suo tecnico si aspettava di più. Se il Cosenza avesse osato qualcosina in più… di certo la squadra rossoblu non è naufragata al cospetto del Bari di Stellone. A fine gara questo il pensiero di capitan Caccetta. “Il mister fa bene ad essere arrabbiato e pretendere il massimo. Lui ci vede tutta la settima e sa quello che possiamo fare. Se vogliamo oggi potevamo permetterci un passo falso ma dal 28 non si transige”. Poi il mediano parla della sua condizione fisica. “Sto bene anche se ho accusato un dolorino nell’ultimo periodo. Però posso ritenermi soddisfatto, oggi ho fatto novanta minuti e sto mettendo la benzina necessaria nelle gambe. L’intesa con Capece? Direi bene visto che sono solo venti giorni che giochiamo insieme”. Poi si ritorna sul gol di Monachello. “Un rimpallo strano. Noi ci tenevamo a passare il turno. In campo siamo stati stretti e ci siamo aiutati. Avevamo qualche elemento non al meglio ma abbiamo provato anche qualche soluzione nuova. Non ci resta che lavorare, la squadra per metà è nuova e bisogna avere pazienza”. Finale sulla dichiarazione di Roselli che ha definito il Cosenza una squadra media e che deve fare molto di più in campionato. “Noi sappiamo che dobbiamo dare il massimo e se il mister ha usato queste parole è per spronarci e cercare di far dare il meglio a tutti noi”. (a.c.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it