Tutte 728×90
Tutte 728×90

Carlo Guccione spinge per la Metropolitana leggera: «E’ indispensabile»

Carlo Guccione spinge per la Metropolitana leggera: «E’ indispensabile»

Il consigliere regionale del Pd “richiama” il governatore Olivero che nei giorni scorsi aveva dichiarato di voler aprire un confronto con Mario Occhiuto e Marcello Manna.

«La metropolitana leggera Cosenza-Rende-Rogliano è un’opera strategica per l’intera area urbana ed è una condizione indispensabile affinché si realizzi il collegamento veloce tra Cosenza e Catanzaro, tra l’Università della Calabria e il Campus di Germaneto. E’ ovvio che dal punto di vista istituzionale non bisogna prestare il fianco a chi è pronto a trovare pretesti per mettere in discussione un’infrastruttura così importante. La Giunta regionale deve lavorare per convocare un tavolo istituzionale con i sindaci di Rende e Cosenza, affinché si avvii un percorso condiviso dopo l’aggiudicazione della gara d’appalto». E’ quanto afferma il consigliere regionale del Partito democratico, Carlo Guccione. «Le sfide istituzionali – continua Carlo Guccione – non servono a nessuno, tantomeno invocare la convocazione di consigli comunali – come si è potuto leggere nelle dichiarazioni del presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio – che si sono già pronunciati all’unanimità per la realizzazione della Metro Tranvia. Chi governa la Regione ha il compito di interloquire con tutte le amministrazioni comunali, perché si arrivi presto alla cantierizzazione dei lavori di un’opera importante non solo per Cosenza e Rende ma per l’intera Calabria”.

Related posts