Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Catanzaro vince, ma è eliminato. Niente derby in Coppa col Cosenza

Il Catanzaro vince, ma è eliminato. Niente derby in Coppa col Cosenza

Dopo l’esonero di Erra si aspetta il nuovo tecnico: in lizza Lucarelli e Torrenti. Ieri alle Aquile è bastato un gol di Baccolo per battere il Francavilla. 

Non ci sarà un derby supplementare, almeno per ciò che concerne la Coppa Italia di Lega Pro. Poi, al termine della stagione, è da vedere se Cosenza e Catanzaro si incontreranno una terza volta nei playoff o nei playout. Ieri pomeriggio i giallorossi, inseriti nel gruppo F della competizione vinta dai rossoblù nel 2015, hanno battuto 1-0 la Virtus Francavilla con un gol di Baccolo al 10’ del primo tempo non riuscendo però a restare in corsa per il passaggio del turno. Nella giornata precedente, infatti, era arrivato un pesante ko a Monopoli per 2-0 che aveva compromesso la partecipazione dei giallorossi alla fase successiva. Quando i Lupi di Roselli (ammessi alla Tim Cup) entreranno in gioco ad Ottobre, pertanto, si ritroveranno contro un’altra avversaria. Ieri, nel frattempo, al Ceravolo le Aquile erano guidate da Spader, il vice di Erra esonerato in settimana, ma si attende con trepidazione il nome del nuovo allenatore. Radio mercato dà per favorito nientemeno che l’ex Cosenza, e amato dalla tifoseria, Cristiano Lucarelli. A ruota Vincenzo Torrente. Cominciare il campionato e ritrovarsi contro, nel derby, il bomber livornese sulla panchina delle Aquile non sarebbe certo un bel vedersi…

Related posts