Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, ripresi gli allenamenti. Tedeschi inizia il differenziato

Cosenza, ripresi gli allenamenti. Tedeschi inizia il differenziato

Blondett resta a forte rischio per l’esordio a Catanzaro, mentre Capece e Cavallaro sono tornati in gruppo. Nella partitella conclusiva in campo pure Roselli.

Ripresi gli allenamenti del Cosenza oggi pomeriggio intorno alle 17.30 al Marulla. Roselli ha ritrovato i suoi uomini dopo i tre giorni di pausa concessi a cavallo del Ferragosto ed ha dato il via ad una nuova, intensa, settimana di lavoro. Prima della sosta invernale a gennaio, sarà l’ultima che non introdurrà un match ufficiale. A completare il mini-ciclo ci sarà l’amichevole di Avellino, fissata per sabato pomeriggio alle 16.30 nel bis di quella disputata già un anno fa. Sarà al Partenio, che si è rifatto il look con un professionale manto in erba sintetica di ultima generazione, a regalare al trainer rossoblù un test probante in vista dell’esordio a Catanzaro.

Capece nel frattempo è tornato in gruppo, ma le buone notizie provenienti dall’infermeria non finiscono qua. Perina si è ristabilito completamente, mentre Cavallaro ha sostenuto in gruppo la parte tattica della seduta, ma ha saltato la partitella conclusiva insieme a Gambino, Caccetta, Corsi e Capece. Da segnalare che in campo c’era anche Roselli. Il trauma cranico che venerdì ha costretto l’ex Foggia ad una tac in ospedale è già un lontano ricordo. Discorso differente, invece, per la coppia di difensori centrali. Tedeschi ha iniziato a correre e a seguire una tabella personalizzata dopo la forte contusione alla tibia. Blondett è fermo a causa della distorsione ala caviglia destra. I medici del Cosenza continuano a considerare a forte rischio la sua presenza al Ceravolo. Un motivo in più, pertanto, per intervenire sul mercato.

Related posts