Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roselli studia il Cosenza in vista del derby e Blondett…

Roselli studia il Cosenza in vista del derby e Blondett…

La squadra si allenata intensamente e domani si presenterà ufficialmente ai propri tifosi. In visita al Marulla il duo Tommasi-Perrotta. Il difensore vuole stringere i denti ed esserci domenica nel derby

Seduta di allenamento intensa quella di oggi per il Cosenza di Roselli. Il derby con il Catanzaro di domenica al Ceravolo si avvicina e l’adrenalina inizia a salire soprattutto grazie all’entusiasmo dei tanti tifosi presenti oggi alla seduta di allenamento. Ancor di più domani quando la squadra si presenterà ai suoi tifosi a circa 72 ore dall’inizio della nuova stagione sportiva.
Il tecnico silano ha osservato attentamente i suoi per cercare di capire il grado di preparazione e scegliere il migliore undici per una gara che ha una valenza enorme da queste parti. Come detto in questi giorni i dubbi del tecnico sono soprattutto a centrocampo. In difesa, in attesa dell’arrivo di Madrigali, sono certi di una maglia in quattro Corsi, Meroni, Pinna e D’Anna. A patto che Blondett, anche oggi ha lavorato a parte, non riesca a stringere i denti. Il difensore vuole esserci al Ceravolo e c’è chi giura che i miglioramenti visti tra ieri e oggi possano consentire al centrale di rientrare in extremis. Sarà comunque Roselli a decidere. Oggi in allenamento in grande spolvero Mungo e Cavallaro che si sono mostrati molto in palla.
Lavoro a parte per Tedeschi e Baclet con il secondo che dovrebbe rientrare in gruppo prossima settimana.
Da segnalare la visita di Tommasi e Perrotta (presidente AIC e vice presidente Settore Giovanile FIGC) che hanno incontrato squadra e staff e di cui riportiamo in un articolo a parte. (c.c.)

Related posts