Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza nel Cuore: “Illegittimo il provvedimento del Prefetto di Catanzaro”

Cosenza nel Cuore: “Illegittimo il provvedimento del Prefetto di Catanzaro”

L’associazione di tifosi rossoblù protesta vibratemene con un nota e minaccia di adire alle vie legali o di disertare la trasferta in segno di contestazione.

ordinanza prefetto czIl provvedimento del Prefetto di Catanzaro ha scatenato sui social i commenti dei tifosi rossoblù che hanno deciso di gustarsi dal vivo l’esordio del Cosenza in trasferta. A nessuno è andato giù che si possa raggiungere il Ceravolo solo a bordo di pullman organizzati. Questa la nota emessa dell’associazione Cosenza nel Cuore. “Preso atto della piratesca, illogica e illegittima ordinanza, l’associazione Cosenza nel Cuore sta valutando la possibilità di adire le vie legali e di far presente questo scempio al Ministero dell’Interno. Ci si chiede come mai lo Stadio Ceravolo risulti agibile non essendo a norma riguardo la video sorveglianza. La libera circolazione dei tifosi è limitata già dalla Tessera del tifoso e la motivazione specifica come vale per le autovetture ancor di più dovrebbe valere per gli autobus, visto che sono “bersagli” ancora più evidenti. L’illogica decisione di favorire solo i pullman è assolutamente arbitraria e, pertanto, si sta valutado l’ipotesi di non partire più per Catanzaro”. La nota si conclude sottolineando come in tal caso tutti potrebbero dormine sonni tranquilli, compreso il Prefetto “pur sapendo che da qui a breve dovrà assumersi le proprie responsabilità“.

cs nel cuore cz16

Related posts