Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cerri prova a riportare a casa Maritato. E’ duello Cosenza-Livorno

Cerri prova a riportare a casa Maritato. E’ duello Cosenza-Livorno

La punta, cresciuta nel Real Cosenza, ha ricevuto un’offerta biennale anche dai labronici. Le alternative riguardano il mercato degli svincolati.

Piergiuseppe Maritato (’89) è l’attaccante a cui il responsabile dell’area tecnica del Cosenza Massimo Cerri ha avanzato un’offerta contrattuale. Si tratta di una proposta biennale che permette ai rossoblù di poter entrare in competizione fino all’ultimo con il Livorno, club al quale l’ex centravanti del Vicenza sembra destinato. E’ un duello che potrebbe trovare soluzione anche dopo la deadline delle ore 23: il calciatore si è svincolato di recente dai biancorossi e può firmare dove vuole e quando vuole. Un eventuale annuncio, pertanto, potrebbe arrivare anche domani in giornata. La trattativa è nata questa mattina dopo un giro di telefonate, giusto il tempo di verificare che al numero nove cresciuto nella Real Cosenza tornare a casa farebbe estremamente piacere. Di contro, tuttavia, c’è la parola data al Livorno che aspetta di risolvere la situazione relativa a Favilli. Se il giovane centravanti della Juve non dovesse trovare altra sistemazione, Maritato giocherebbe per la prima volta nella squadra per la quale fa il tifo. Di Cetraro come Aita e Occhiuzzi, non ha mai nascosto la sua fede rossoblù anche quando venne a disputare la finale di Coppa Italia al San Vito con la maglia del Como. Lo dichiarò pubblicamente in una nostra intervista. “Sogno di tornare” disse, sottolineando come avvertisse il calore degli ultrà durante le partite giovanili ad un tiro di schioppo dallo stadio. Ora, per la prima volta nel corso del mercato dopo supposizioni basate sul nulla circolate a luglio, si è presentata l’occasione e Cerri aspetta buone notizie dal suo agente. Le alternative riguardano gli svincolati, ma sarebbero seconde scelte. (Antonio Clausi)

 

Related posts