Tutte 728×90
Tutte 728×90

Giudice Sportivo: multa al Cosenza

Giudice Sportivo: multa al Cosenza

Società sanzionata per il comportamento dei tifosi nel settore ospiti dello stadio Ceravolo. In tutto sono due i calciatori squalificati a seguito di espulsioni.

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Roberto Calabassi, nella seduta del 29-30 Agosto 2016 ha adottato una serie di deliberazioni che riguardano direttamente la società del Cosenza, interessata da una multa. Di seguito integralmente si riportano tutte le determinazioni assunte:

AMMENDE SOCIETA’:
€ 1.500 Catania perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere, durante la gara, due petardi di notevole potenza, senza conseguenze.
€ 1.500 Cosenza perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e accendevano alcuni fumogeni uno dei quali veniva lanciato nel recinto di gioco e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, il tutto senza conseguenze.
€ 1.500 Taranto per indebita presenza nel recinto di gioco di persone non identificate ma riconducibili alla società; perché propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo, senza conseguenze.

 

CALCIATORI:
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
ALLEGRINI
GIACINTO (FIDELIS ANDRIA 1928 S.R.L) per atto di violenza verso un avversario a gioco fermo.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
SALVI
STEFANO (JUVE STABIA S.R.L.) per doppia ammonizione per condotta non regolamentare e per condotta scorretta verso un avversario.

 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it