AttualitàCosenza Calcio

La solidarietà della curva Sud: «Ilva, basta morti. Taranto Libera!”

Lo striscione della Curva Sud è stato uno dei momenti più importanti del match di ieri. Applausi sinceri da parte di tutto lo stadio. Nei giorni scorsi invece la “Terra di Piero” e gli “Anni80” hanno consegnato i beni primari raccolti per le popolazioni sfollate colpite dal terremoto che ha devastato una parte del Centro Italia.

La solidarietà della curva Sud e gli applausi del “Marulla”. E’ stato, forse, il momento più importante della partita di ieri persa contro il Taranto che col minimo sforzo ha raccolto i primi tre punti del campionato. Vittoria mancata invece dalla squadra di Roselli, sostenuta però dall’inizio alla fine a gran voce dai supporter rossoblù. Come sempre gli ultrà del Cosenza si dimostrano sensibili e mai banali quando ci sono da affrontare tematiche sociali di un certo spessore e lo striscione per le vittime dell’Ilva di Taranto, che i tanti processi svoltisi finora hanno accertato le responsabilità penali di alcuni componenti della famiglia Riva, rientra in questa direzione. “Ilva: basta morti. Taranto Libera!”. Il punto esclamativo al termine di una settimana che regalato altri azioni solidali di grande umanità come la consegna dei beni primari raccolti e consegnati dalla “Terra di Piero” e dal gruppo “Anni80” alle popolazioni sfollate del Centro Italia, colpite dal devastante terremoto che ha distrutto Amatrice, Arquata del Tronto e Accumoli, nonché altri piccoli paesi tra il Lazio e le Marche. (a. a.)

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina