Tutte 728×90
Tutte 728×90

Filippini-Cosenza, sì fino al 2017. Poi subito il primo allenamento

Filippini-Cosenza, sì fino al 2017. Poi subito il primo allenamento

La punta ex Pordenone ha incontrato in sede il responsabile dell’area tecnica Cerri e il tecnico Roselli. Sistemata la sua posizione contrattuale ad ora di pranzo.

Alberto Filippini (’87) è ufficialmente un calciatore del Cosenza. L’attaccante, che l’anno scorso ha vissuto la sua miglior stagione dal punto di vista realizzativo a Pordenone (8 reti), si è legato ai rossoblù fino al giugno del 2017. Un anno di contratto siglato in mattinata poco prima dell’ora di pranzo. Sistemate in sede le scartoffie burocratiche e sostenute le visite mediche del caso, ha incontrato al Marulla il responsabile dell’area tecnica Massimo Cerri e il tecnico Giorgio Roselli. E’ stato proprio l’allenatore insieme a Luca Tedeschi, suo compagno ai tempi della Cremonese, a convincerlo circa il progetto del Cosenza. 
filippini e cerriQuesto pomeriggio il nuovo arrivo ha svolto il suo primo allenamento con i suoi nuovi compagni svolgendo una prima parte di seduta con il gruppo e, successivamente, eseguendo un lavoro differenziato. Tutta la curiosità da parte dei supporter rossoblù ovviamente era diretta al neo arrivo per cercare di capire tutte le qualità del nuovo acquisto. Per quanto riguarda la seduta odierna, invece, la squadra è ritornata al lavoro per lavorare al meglio in vista della sfida di domenica prossima contro il Matera. Perina e compagni, dopo un prolungato riscaldamento agli ordini del professor Roberto Bruni, hanno svolto delle esercitazioni sulla corsa. Il gruppo successivamente è passato agli ordini di mister Roselli che ha fatto disputare una seduta prettamente tattica. Il tecnico umbro ha provato diverse soluzioni che potrebbero essere utili nella gara contro il Matera. Non ha partecipato alla seduta odierna Criaco che ha svolto lavoro differenziato. Baclet, invece, ha lavorato inizialmente con il gruppo e poi ha continuato da solo con un lavoro personalizzato. (Antonello Greco)

Related posts