Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, stavolta i convocati li detterà l’infermeria

Cosenza, stavolta i convocati li detterà l’infermeria

Roselli aspetta notizie su Blondett e D’Anna, ma dovrebbero farcela entrambi. Forfait di Baclet e di Criaco a meno di miracoli dell’ultimo momento.

Saranno i medici a consegnare domani mattina a Roselli l’elenco dei convocati per la trasferta di Matera. Oggi il tecnico del Cosenza non ha potuto sostenere come voleva la seduta di allenamento, ma tutto lascia sperare per il meglio in vista della rifinitura. La seduta odierna è stata sostenuta per metà al Sanvitino (la parte atletica) e per metà sul sintetico della Popilbianco (tattica e partitella finale). Non c’erano Baclet e Criaco, sicuri assenti in Basilicata, ma neppure Blondet e D’Anna. Il difensore è alle prese con l’ormai consueto fastidio alla caviglia di cui prima o poi dovrà venire a capo, mentre il terzino non ha forzato a causa del fastidio muscolare avvertito ieri pomeriggio. L’impressione è che entrambi possano dare il loro contributo per la spedizione al “XXI Settembre-Franco Salerno”. Altro calciatore che non ha effettuato la seduta è stato Gambino, colpito da un virus passeggero. L’attaccante ex Monopoli, però, guiderà la prima dei Lupi così come già avvenuto nelle precedenti uscite. Roselli non si discosterà molto dall’undici già schierato col Taranto: alle spalle del numero nove ci sarà Mungo, mentre l’unico ballottaggio pare quello tra Cavallaro e D’Anna. Nel caso tocchi all’ala palermitana si passerà al 4-2-3-1, viceversa nessun dubbio sul 4-4-2. Ogni dubbio sarà chiarito prima di ora di pranzo.

Related posts