Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Madrigali in rampa di lancio. Tre moduli in lizza

Cosenza, Madrigali in rampa di lancio. Tre moduli in lizza

Roselli deve inventarsi la formazione, ma è probabile l’inserimento dello stopper con l’avanzamento di Corsi al posto di D’Anna a centrocampo.

E’ rebus per la formazione del Cosenza perché in giornata, oltre a Baclet, hanno alzato bandiera bianca anche Criaco e D’Anna. Uno dei due avrebbe sicuramente giocato sulla corsia di destra, mentre adesso la loro contemporanea assenza ha messo nei guai Giorgio Roselli che deve inventarsi un accorgimento tattico di quelli da ponderare cento volte. Il tecnico umbro, inoltre, ha Gambino alle prese con un fastidioso virus e non sa quanto potrà dare alla causa rossoblù. Insomma, definire i Lupi incerottati è davvero un eufemismo.

MADRIGALI SCALPITA. La soluzione più logica visto anche le recenti scelte di formazione, è l’avanzamento di Corsi a laterale destro di centrocampo. In quel caso si permetterebbe a Statella di sprigionare il suo potenziale offensivo a sinistra bilanciando la squadra sull’out opposto. Se così fosse toccherebbe a Blondett spostarsi alla destra di Tedeschi, lasciando i compiti di marcatura a Madrigali. Attenzione alla sorpresa: se al posto del 4-4-2 Roselli decidesse di sistemarsi come Auteri col 3-4-3? Gli uomini in campo glielo permetterebbero, visto che Mungo (o Cavallaro) e lo stesso Statella potrebbe giostrare ai lati della prima punta. L’impressione, però, è che possa essere al massimo un accorgimento da utilizzare a match in corso.

IL 4-2-3-1. L’alternativa a Madrigali si chiama Cavallaro. Se toccasse all’ex Foggia si passerebbe automaticamente al 4-2-3-1 senza smontare la rodata retroguardia e con la coppia Caccetta-Capece dedita quasi del tutto a compiti di copertura. E’ un’ipotesi audace che richiederebbe tanto sacrificio da parte di Mungo in fase di non possesso. Figura tra i 19 convocati il nuovo arrivato Filippini. (Antonello Greco)

PORTIERI:
Perina Pietro, Saracco Umberto.

DIFENSORI:
Bilotta Andrea, Blondett Edoardo, Corsi Angelo, Madrigali Saverio, Meroni Andrea, Pinna Paride, Tedeschi Luca

CENTROCAMPISTI:
Caccetta Cristian, Capece Giorgio, Collocolo Michele, Ranieri Roberto, Statella Giuseppe,

ATTACCANTI:
Appiah Samuel Darko, Gambino Giuseppe, Mungo Domenico, Cavallaro Giovanni, Filippini Alberto

Related posts