Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roselli: “Cosenza, per far punti a Matera serve una gara al top”

Roselli: “Cosenza, per far punti a Matera serve una gara al top”

L’allenatore rossoblù, che sarà senza Criaco e D’Anna e con Gambino no al top, sottolinea: “I lucani sono una delle tre-quattro squadre più forti del campionato”.

Il tecnico del Cosenza Giorgio Roselli, come è ormai consuetudine, ha parlato con i cronisti a fine rifinitura per presentare la gara che il Cosenza disputerà domani sera sul campo del Matera. “Non sarà certo una partita semplice. Andremo ad affrontare una delle tre-quattro squadre più forti del campionato e per portare a casa dei punti dal “XXI Settembre” bisognerà disputare una partita di altissimo livello”. Le compagini allenate da Gaetano Auteri di solito partono a rilento per poi dare il massimo a campionato in corso. “Auteri è un tecnico che stimo molto. Posso dire, però, che anche le mie squadre sono sempre partite non al massimo. Credo che questa sia una cosa normale soprattutto per quelle compagini che non effettuano una preparazione con tutti gli effettivi a disposizione dall’inizio del ritiro. Sappiamo che ancora non siamo al meglio e bisognerà lavorare duro per migliorare la condizione fisica”. Contro il Matera il tecnico rossoblù dovrà rinunciare a diversi uomini. “Purtroppo non siamo riusciti a recuperare D’Anna e Criaco, che spero di poter avere a disposizione nella gara di mercoledì contro il Melfi. Per quanto riguarda Baclet, invece, dovrebbe essere pronto per la sfida contro la Vibonese”. Ancora tanti dubbi di formazione. “Cavallaro potrebbe essere una soluzione al posto di D’Anna, ma ancora non ho deciso. Filippini è stato convocato sebbene abbia pochi minuti nelle gambe.  Domani valuteremo anche le condizioni di Gambino che oggi non si è allenato e poi deciderò che formazione mandare in campo”.   (Antonello Greco)

Related posts