Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mungo: “Una doccia fredda inaspettata”

Mungo: “Una doccia fredda inaspettata”

“Meritavamo di uscire almeno con un punto per quello che abbiamo fatto. Dobbiamo rimboccarci le maniche e tornare a lavorare per fare punti sin dalla prossima gara”.

Seconda sconfitta consecutiva per i silani. A Matera il finale fa male. Il Cosenza sembrava poter sfruttare gli errori di Bifulco. E invece ha concesso il fianco al ritorno di un Matera mai domo. Negro ha fatto la differenza insieme alla difesa “imbambolata” di una squadra, quella rossoblu, che si è sciolta proprio al gong. A fine gara questo il commento di Mungo. “Siamo stati bravi a ribaltare il risultato ma alla fine siamo rammaricati per il punteggio finale”. Mungo poi precisa. “Meritavamo di uscire almeno con un punto per quello che abbiamo fatto. Dobbiamo rimboccarci le maniche e tornare a lavorare per fare punti sin dalla prossima gara”. Poi sul suo ruolo modificato ammette. “Ho provato a dare una mano alla squadra, poi ho giocato tra le linee nella ripresa. Da qui è arrivato il gol del pari che credo che meritavamo ampiamente. Nel primo tempo stando troppo bassi dovevamo fare troppo campo. Poi nella ripresa siamo entrati col piglio. Alla fine due deviazioni ci condannano. Il Matera? Loro sono bravi a gestire la palla, noi amiamo le ripartenze”. (co.ch.)

Related posts