Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F., per Cosenza tourné in Giappone

Pallanuoto F., per Cosenza tourné in Giappone

Per nove giorni a partire da oggi il Setterosa soggiornerà dall’altra parte del mondo. Capanna: “Siamo riusciti ad organizzare tutto a costo zeroa lla società che ci ospita”.

Una tournèe in Giappone per la Città di Cosenza, dove resterà per nove giorni, partenza questa mattina. Una grande occasione di confronto per la squadra di Marco Capanna che dalla scorsa stagione agonistica ha intrapreso uno scambio a livello internazionale. In Giappone, allenamenti e tante amichevoli prima del rientro in Italia per l’ultima fase della preparazione. Per l’occasione si aggregheranno Citino, Di Claudio e Sotireli, reduci dall’Europeo. Proprio Luna Di Claudio è l’ulteriore tassello di potenziamento della squadra. Con l’ex pescarese il mercato della società cosentina si chiude con tre arrivi, Niu Guannan, Eleni Sotireli e Luna Di Claudio a fronte di quattro partenze, Miku Koide, Divina Nigro, Alessia Marani, Jone Diacovo. E sulla trasferta nel Sol Levate interviene il tecnico della Città di Cosenza. “ La cosa più importante di questo stage – osserva Marco Capanna – è che siamo riusciti ad organizzarlo a costo zero, dal volo al vitto e all’alloggio, essendo stati invitati. Per questo motivo ci tengo a ringraziare il responsabile del settore pallanuoto della società che ci ospita in toto. Sicuramente oltre ai rapporti di amicizia e stima ha influito il fatto che la scorsa stagione tesserammo Miku Koide, prima giapponese a giocare in un campionato italiano. Nell’ottica di questa collaborazione, Francesca Pomeri e Silvia Motta rimarranno in Giappone per le finali del loro campionato per poi rientrare in Italia per la prima del nostro campionato. Sicuramente siamo orgogliosi che per il loro primo investimento di completa ospitalità, nel quadro degli avvenimenti verso Tokio 2020, questa società giapponese abbia scelto per lo stage la Città di Cosenza”.

Related posts