Altri Sport

Buona prova per il Cosenza K42 ai campionati di mezza maratona di Parma

Nonostante diverse defezioni, gli atleti sono riusciti a sorprendere tutti quanti classificandosi all’ottavo posto tra 203 società in gara. 

Una vera e propria impresa quella compiuta dagli atleti master di K42 ai Campionati Italiani di Società di mezza maratona, disputatisi a Parma domenica 11 settembre. Nonostante una formazione alquanto rimaneggiata, gli Over35 guidati dal DG Francesco Misasi sono riusciti ad accedere sorprendentemente nella Top Ten, classificandosi all’ottavo posto tra 203 società in gara. Alla partenza di piazza Garibaldi appena in dodici gli atleti schierati sulla distanza dei 21 chilometri, con l’aggravante imprevista dello stop forzato al primo giro di Agostino Esposito, in gran forma alla vigilia, che accresceva la suspense per la delegazione bruzia al seguito. Il susseguirsi dei runners all’arrivo, affievoliva l’apprensione iniziale lasciando spazio ad un crescente ottimismo, confermato dall’ingresso di ben cinque atleti entrati a ‘punteggio’ nelle rispettive categorie ai fini della classifica finale a squadre. Il primo a terminare la gara è stato Francesco Turano, bravissimo a stabilire il suo nuovo personal best in 1h17’09’’, posizionandosi al 5° posto tra gli SM45. Ottima la prova di Giuseppe Calabrese che chiude 9° tra gli SM50 in 1h19’36’’. Luigi Imbrogno è 19° di categoria con il tempo di 1h20’15’’. Tra gli SM35 Stefano Bruno è 20° in 1h22’05’’. Migliora il suo personale anche Vittorio Iantorno con 1h29’’08’’. Salvatore De Bernardo fa 1h37’16’’. Inattesa la 16° posizione, che vale punti pesanti per la classifica finale a squadre, conseguita tra gli SM65 da Angelo Sorcale, davvero bravo a frantumare il suo vecchio personale, stabilendo la sua nuova miglior prestazione in 1h38’54’’. Angelo Marinello chiude in 1h45’47’’ e Massimino Cozza in 1h50’55’’. Lucio Luciani fa 1h53’14’’. Decisivo Mauro Valdrighi, eroico a portare cuore e pettorale oltre il traguardo. In gara femminile Rosetta Strancone chiude all’ottavo posto di categoria in 2’11’08’’. Nella prova dei 10 chilometri, bene Damiano Spina classificatosi in 25° posizione assoluta con il tempo di 39’50’’. Daniele Percacciuolo chiude in 40’36’’.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina