Tutte 728×90
Tutte 728×90

Parte il campionato della Berretti, sabato c’è Cosenza-Messina. Ecco il calendario

Parte il campionato della Berretti, sabato c’è Cosenza-Messina. Ecco il calendario
Photo Credit To Cosenza Calcio

La formazione di Tortelli è stata inserita nel gruppo E insieme alle altre tre calabresi. Il primo derby col Catanzaro si giocherà l’8 ottobre in trasferta.

Finalmente si parte. Anche il torneo Berretti è pronto ad alzare il sipario, con il Cosenza che vuole migliorare il piazzamento ottenuto nella scorsa stagione. Si pensa, nemmeno velatamente, di provare ad accedere ai playoff. Per fare ciò il ds Patania ha lavorato alacremente nel corso dell’estate, promuovendo dagli Allievi i migliori elementi e portando in rossoblù altri calciatori che potranno crescere agli ordini di Pierantonio Tortelli. Il tecnico è stato confermato dopo il buon lavoro svolto e i calciatori che ha garantito alla prima squadra. Per ciò che concerne il calendario, sabato pomeriggio si disputerà Cosenza-Messina all’esordio, mentre i Lupacchiotti alla seconda giornata osserveranno un turno di riposo. Torneranno in campo l’8 ottobre con la gara più sentita, quella di Catanzaro.

IL REGOLAMENTO.  La Fase Finale sarà disputata per le società in organico di Lega Pro (quelle di A e B chiuderanno la loro stagione al termine della regular season). Al termine della prima fase dei gironi eliminatori le prime quattro squadre meglio classificate dei gironi A-B-C e le prime tre squadre dei gironi D-E, per un totale di diciotto squadre, sono ammesse alla Fase Finale. Possono partecipare al Campionato “D.Berretti”, qualunque sia il tipo di tesseramento ed indipendentemente dall’attività svolta in altre manifestazioni ufficiali, in deroga a quanto previsto dall’art. 34 n. 1 N.O.I.F.:
a) i calciatori nati dal 1° Gennaio 1998 in poi, e che abbiano, comunque, compiuto anagraficamente il 15° anno di età nel rispetto delle condizioni previste dall’art. 34 n. 3 delle N.O.I.F., non essendo il Campionato “D.Berretti” una competizione riservata esclusivamente ai giovani calciatori.
b) in ogni gara del Campionato della Fase Eliminatoria e della Fase Finale possono, inoltre, essere impiegati TRE calciatori “fuori quota” della Classe 1997.

Related posts