Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roggiano, ufficiale il ritorno di Micieli: “Ho esaudito il mio sogno da bambino: chiudere con questa maglia”

Roggiano, ufficiale il ritorno di Micieli: “Ho esaudito il mio sogno da bambino: chiudere con questa maglia”

“Il pallone mi scorre nelle vene e, nonostante ho giocato in categorie più importanti, il mio primo pensiero è sempre stato il Roggiano. Datemi una mano a salvare la squadra di questo paese che vive di calcio”

 

Lo avevamo anticipato nei giorni scorsi (leggi qui). Adesso arriva anche l’ufficialità: Eugenio Micieli è un nuovo calciatore del Roggiano. L’attaccante, classe 1980, ha firmato pochi minuti fa l’accordo con la squadra della sua città e domenica andrà già in panchina nella partita contro l’Isola Capo Rizzuto. Un gesto dettato esclusivamente per amore della maglia, visto che nel giugno scorso, il calciatore aveva annunciato il suo addio al calcio giocato. Ma a volte, soprattutto nel calcio, le cose cambiano velocemente. Queste le prima parole di Miciogol affidate al suo profilo Facebook: “Voglio iniziare da questa foto è ricordare la mia ultima partita nel calcio giocato,e farvi sapere a tutti coloro che mi sono stati sempre vicino che ho deciso di tornare sui rettangoli di gioco lì dove da piccolo andavo e giocavo anche da solo, eravamo io la porta e il mio compagno di sempre il PALLONE, al solo pensiero che io e lui ci siamo distaccati per un po sono stato male, il sangue nelle vene scorreva lentamente i battiti del cuore rallentavano e non li sentivo quasi più fino a quando non mi hanno convinto a giocare per il mio paese e la mia gente i miei concittadini e a finire la carriera coi i colori giallo/verdi (il mio sogno da bambino) che poi la fortuna mi ha fatto calcare campi più importanti ok ma il mio primo pensiero è sempre stato ogni domenica sera”CHE HA FATTO IL ROGGIANO? ” ora spero che tutti voi mi darete una mano a far sì che questo “sogno” diventi realtà e che riusciremo a salvare il calcio a ROGGIANO perché qui la gente vive di calcio e gli spalti la domenica sono sempre affollati! Grazie a tutti e scusatemi ma non riesco a vivere senza il CALCIO”. (Alessandro Storino)


Nella foto in esclusiva per Cosenza Channel, il momento della firma di Micieli con il Presidente roggianese Limido.

Related posts