Cosenza Calcio

Cosenza, Mungo parte per Reggio. Ma è out

Il fantasista durante la trasferta continuerà a curarsi con lo staff medico. I convocati sono 19, Roselli sceglie tra due moduli. 

I giochi sono fatti, anche l’ultimo allenamento prima del derby di domani pomeriggio a Reggio Calabria è andato in archivio. Dovevano esserci 30′ di rifinitura a porte chiuse, ma Roselli è tornato sui propri passi aprendo i cancelli agli sguardi di tifosi e cronisti. A prescindere, la pretattica a cui si sarebbe voluto appigliare forse non avrebbe dato i suoi frutti.
La formazione anti-Reggina ha diverse incognite, in primis quella del modulo. Cavallaro e Mungo avevano permesso al trainer umbro di passare al 4-3-3, ma l’assenza del primo e anche quella del secondo potrebbero rimescolare le carte. L’ex fantasista della Pistoiese (“Parte con noi ma non è tra i 19 convocati. Gli permetteremo di continuare a curarsi con lo staff” ha detto Roselli). stamattina era presente al Marulla, sebbene in disparte e lontano dal gruppo di lavoro.
Il 4-4-2 non è scontato per svariati motivi, in primis per la precaria condizione di Balcet e Filippini, che nel caso si ritroverebbero partner offensivi di Gambino. Criaco giocherà, se da esterno destro o da mezzala è un dettaglio. A secondo dell’atteggiamento tattico che sceglierà Roselli, il ballottaggio potrebbe essere tra una punta e Ranieri. Sempre ammesso che Corsi non venga spostato più avanti. In difesa conferma per il quartetto che ha blindato Perina nel doppio turno casalingo. Recuperato D’Anna. Ecco i convocati.

PORTIERI:
Perina Pietro, Saracco Umberto.

DIFENSORI:
Bilotta Andrea, Blondett Edoardo, Corsi Angelo, D’Anna Emanuele, Madrigali Saverio, Meroni Andrea, Pinna Paride, Tedeschi Luca

CENTROCAMPISTI:
Caccetta
Cristian, Capece Giorgio, Criaco Marco, Ranieri Roberto, Statella Giuseppe

ATTACCANTI:
Appiah
Samuel Darko, Gambino Giuseppe, Filippini Alberto, Baclet Pierre Alain

 

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina