Tutte 728×90
Tutte 728×90

I migliori della Lega Pro 2015-2016. Si assegnano gli Italian Sport Awards

I migliori della Lega Pro 2015-2016. Si assegnano gli Italian Sport Awards

Dall’1 al 3 ottobre verranno assegnati a Pontecorvo: Benevento migliore squadra, Infantino re dei bomber, Tremolada miglior calciatore dell’anno. 

Dal 1 al 3 ottobre 2016 a Pontecorvo, in provincia di Frosinone, ritorna il premio Italian Sport Awards. L’evento, presieduto e prodotto da Donato Alfani con il patrocinio del CONI, della FIGC, delle Federazioni e leghe dei diversi campionati, oltre al supporto istituzionale del Comune di Pontecorvo, rappresenta un riferimento importante per il movimento sportivo nazionale, potendo vantare massiccia partecipazione di atleti, tecnici e dirigenti sportivi, e la massima attenzione dei media nazionali che puntualmente riportano le cronache.
Anche quest’anno il premio è stato assegnato da una giuria tecnica composta da giornalisti sportivi, personalità e professionalità di indiscutibile autorevolezza ed esperienza. Ecco tutti i premiati per la stagione calcistica 2015/2016:

Miglior Portiere dell’Anno: Antony Iannarilli della Pistoiese (ora alla Viterbese);
Miglior Difensore dell’Anno: Fabio Lucioni del Benevento;
Miglior Centrocampista dell’Anno: Romeo Papini del Lecce (ora al Matera);
Miglior Attaccante dell’Anno: Andrea Ferretti del Pavia (ora al Trapani);
Miglior Calciatore dell’Anno: Luca Tremolada dell’Arezzo (ora alla Virtus Entella);
Miglior Goal dell’Anno: Luca Cattaneo del Pordenone;
Miglior Bomber dell’Anno: Saveriano Infantino del Matera;
Miglior Procuratore dell’Anno: Alessandro Ranieri;
Miglior Allenatore dell’Anno: Pino Rigoli dell’Akragas (ora al Catania);
Miglior Presidente dell’Anno: Mauro Lovisa del Pordenone;
Miglior Direttore Sportivo dell’Anno: Mauro Meluso del Cosenza (ora al Lecce);
Miglior Addetto Stampa: Sara Vivian del Bassano Virtus;
Premio “Squadre” e Migliore Squadra Lega Pro: Benevento.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it