Serie C

Il Catania pareggia ancora: col Fondi è 1-1. Tabellino e voti del recupero

Gli etnei passano subito con Fornito, ma Tiscione riporta in parità l’Unicusano. Rivoli azzera il -7, ma nell’avvio di campionato ha raccolto troppo poco.

Si conclude in parità, 1-1, il match dello stadio Massimino tra Catania e Unicusano Fondi, recupero della 3a giornata del girone C di Lega Pro. Gli etnei di mister Rigoli restano all’ultimo posto della classifica a quota zero ma riescono ad annullare completamente la penalizzazione di 7 punti con cui erano partiti; i laziali centrano il terzo pareggio consecutivo e salgono a quota 8 (anche loro sono partiti con una penalizzazione di un punto). La gara va a fiammate, il Catania colpisce una traversa in avvio con Paolucci e poi sblocca il risultato con Fornito. Dopo la mezz’ora gli etnei trovano un altro legno con Di Grazia, ma prima dell’intervallo arriva l’1-1 del Fondi con Tiscione. Poche emozioni nella ripresa, Catania spento e pareggio giusto. (datasport)

Il tabellino:
CATANIA (4-3-1-2)
: Pisseri 7, Nava 5, Drausio 5,5, Bergamelli 5,5, Bastrini 6 (22’ st Di Cecco 6), Scoppa 5, Biagianti 6,5, Fornito 7 (12’ st Russotto 5,5), Di Grazia 6, Paolucci 5 (30’ st Barisic 6,5), Calil 5,5. A disp.: Martinez, Mbodj, De Santis, Djordjevic, Bucolo, Silva, Sessa, Anastasi, Piscitella. All.: Rigoli 5.5
FONDI (4-4-2): Baiocco 6,5; Galasso 6 (dal 15’ st D’Angelo 6), Signorini 6,5, Tommaselli 6, Squillace 6,5; Varone 6, Bombagi 6,5, De Martino 6; Calderini 6,5 (dal 30’ st Di Sabatino sv), Albadoro 6, Tiscione 7 (dal 40 st D’Agostino sv). A disp.: Coletta, Pompei, Guadalupi, Addessi, Iadaresta. All.: Pochesci 6.5
ARBITRO: Guccini di Albano Laziale.
MARCATORI: 9′ pt Fornito, 40′ pt Tiscione
NOTE: Spettatori circa 6mila. Ammoniti: Scoppa, Bombagi, D’Angelo, Biagianti, Bergamelli. Angoli: 3-2 per il Fondi. Rec.: 1’ pt – 4’ st

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina