Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza si allena con un gruppo ridotto

Il Cosenza si allena con un gruppo ridotto

Lunga sessione alla Popilbianco: assenti i giovani impegnati a scuola e quattro elementi della prima squadra. Anche D’Anna è out per la gara col Francavilla.

Un’unica, lunga, seduta di allenamento a cavallo di ora di pranzo. Il Cosenza ha optato per non smezzare la sessione odierna in modo da concentrare meglio gli sforzi di Gambino e compagni. Roselli ha lavorato su un gruppo ridotto, privo dei giovani della Berretti che in orario di studio occupavano i banchi di scuola e degli infortunati. Tra questi ci sono ancora Cavallaro e D’Anna: entrambi non giocheranno domenica sera contro la Virtus Francavilla. L’esterno palermitano salterà il secondo match consecutivo dopo il derby di Reggio a causa dello stiramento al flessore che lo ha costretto ai box già nel primo tempo della gara con la Vibonese. Il terzino, invece, ha accusato un risentimento al polpaccio: la precauzione ha consigliato ai medici del club di usare massima cautela e di non renderlo disponibile fin da ora. Mungo ha corso da solo sul manto del Sanvitino mentre i compagni sudavano alla Popilbianco. Il fantasista sta smaltendo i postumi del trauma distorsivo alla caviglia e già da domani potrebbe tornare in gruppo. E’ probabile che verrà schierato nella posizione di interno destro di centrocampo, ruolo che occupa stabilmente da qualche settimana. Assente pure Baclet per dei controlli programmati da tempo. Roselli, che ha provato diverse soluzioni tattiche e fatto esercitare i suoi sui calci piazzati, confermerà il 4-3-3 e la formzione del Granillo. L’unico accorgimento potrebbe essere il ritorno di Capece al posto di Ranieri.

Related posts