Tutte 728×90
Tutte 728×90

De Angelis: “Ci siamo ripresi i punti lasciati a Matera”

De Angelis: “Ci siamo ripresi i punti lasciati a Matera”

Il vice di Roselli precisa: “Due squadre toste a confronto. Abbiamo subito qualche ripartenza sugli esterni ma alla fine per la voglia che ci abbiamo messo il Cosenza ha meritato di vincere”.

Finale concitato al San Vito. La vittoria è stata sofferta con il Cosenza bravo a trovare il vantaggio. Poi, un sospiro di sollievo dopo la paura di un rigore “annullato” grazie al guardalinee che ha segnalato il fuorigioco. A fine gara questo il commento del vice allenatore rossoblu Stefano De Angelis. “Perché è stato espulso Roselli? Credo che abbia varcato la linea dell’area tecnica e adesso si è molto pignoli. La partita? Due squadre toste a confronto. Poche occasioni contro una squadra esperta che aveva anche alcuni giocatori che hanno militato in massima serie. Abbiamo subito qualche ripartenza sugli esterni ma alla fine per la voglia che ci abbiamo messo il Cosenza ha meritato di vincere. Ci siamo ripresi quello che abbiamo lasciato a Matera”. Poi De Angelis sul finale di gara. “Il gol di Gambino lo proviamo spesso nell’allenamento di rifinitura e oggi c’è andata bene. Poi vincere sul finale è ancora più bello anche se siamo stato col cuore in gola per il rigore dato e non dato. L’espulsione di Kevin Marulla? Non ho visto ma Kevin è un ragazzo fantastico”. Finale sulla squadra e sul gioco. “Oggi non si è vista una bella gara ma avevamo dinanzi una squadra contro cui è difficile giocare. Sappiamo che dobbiamo migliorare alcuni atteggiamenti. Sia la personalità che la gestione della palla”. (co.ch.)

Related posts