Tutte 728×90
Tutte 728×90

Orsomarso: «Di Natale è Presidente della provincia di Cosenza in modo abusivo»

Orsomarso: «Di Natale è Presidente della provincia di Cosenza in modo abusivo»

Il portavoce di Azione Nazionale e consigliere regionale sottolinea: «Sperò che Occhiuto impugni il provvedimento. E’ stato commesso un obbrobrio».

«Spero che il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, già presidente della Provincia di Cosenza, voglia impugnare soprattutto l’atto amministrativo attraverso cui il consigliere Graziano Di Natale, si è autoproclamato presidente dell’ente, in qualità di consigliere più anziano. Esiste il diritto amministrativo, questo, è però, un “obbrobrio”. Mi sento pertanto di definire quella del Consigliere Di Natale una proclamazione abusiva». Il portavoce di Azione nazionale e consigliere regionale (Gruppo misto), Fausto Orsomarso, guarda l’ente Provincia ed esprime nel comunicato stampa tutta la sua preoccupazione tanto che nei prossimi giorni intende interessare il prefetto di Cosenza dell’intera vicenda. «Ci recheremo dal prefetto per denunciare – spiega il portavoce nazionale di An – come dalle nostre parti il diritto amministrativo sia oramai qualcosa di simile a quello applicato in parti sperdute del mondo. Mi chiedo ancora – prosegue nella nota stampa Fausto Orsomarso – chi pagherà l’ennesimo l’atteggiamento approssimativo posto in essere dal Pd di Renzi e dal centrosinistra. Chi pagherà gli stipendi ai dirigenti rimossi che garantivano il funzionamento della macchina burocratica della Provincia? È stato tolto l’incarico – fa notare Orsomarso- persino ad uno dei dirigenti storici dell’ente che da anni godeva della fiducia dei diversi Presidenti che si sono avvicendati alla guida della Provincia di Cosenza. La mia preoccupazione è anche per tutti gli altri dirigenti, i funzionari e i dipendenti entrati oramai nel mirino del Consigliere anziano, Graziano Di Natale». In ultimo, il portavoce di Azione nazionale, garantisce: «Ci recheremo ogni giorno davanti al palazzo dove ha sede la Provincia per ricordare a Graziano Di Natale che occupa abusivamente la poltrona di presidente». Ricordiamo che a differenza di quanto divulgato dal Pd nei giorni scorsi il Consiglio di Stato non ha ancora detto la sua sul ricorso presentato da Mario Occhiuto, in quanto la Camera di Consiglio per decidere se concedere la sospensiva o meno sulla sentenza del Tar Calabria, e successivamente entrare nel merito, è stata fissata per il prossimo 26 ottobre.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it