Tutte 728×90
Tutte 728×90

La Brutium Cosenza piazza due colpi: presi Ferraro e il giovane portiere Iusi

La Brutium Cosenza piazza due colpi: presi Ferraro e il giovane portiere Iusi

La squadra della Curva Nord chiede l’aiuto dei sostenitori in vista del derby col Marina di Catanzaro: «C’è bisogno di tifo e calore, lasciamo l’ultimo posto in classifica».

L’Asd Brutium Cosenza ha comunicato l’ingaggio del centrocampista centrale Andrea Ferraro. Classe 1985, è un elemento di grande esperienza per i suoi lunghi trascorsi in Eccellenza con lo Scalea e con il Lauria. Proviene dalla Luzzese, di cui è stato bandiera, ed è già a disposizione del tecnico Libero.
Contestualmente, il club fondato dal gruppo ultras della Curva Nord ha comunicato di aver raggiunto l’accordo con il portiere classe 1998 Pierfrancesco Iusi (‘98), già estremo difensore del Roggiano.
Il direttore generale Cristian Catanzaro continua nel frattempo a rinforzare anche la formazione Juniores che per la prima volta parteciperà al torneo regionale di competenza. A tal proposito, sono stati tesserati i giovani Gianluigi Gaudio (‘99), Mario Nigro (‘99), Alfredo Rotondò (‘98), Andrei Ciobanu (‘99), Pio Francesco Lupinacci (‘99), Elio Laganà (‘99).
La società, infine, in vista dell’importante sfida di domenica pomeriggio contro il Marina di Catanzaro, chiama a raccolta tutti i sostenitori rossoblù. «Serve l’aiuto del pubblico per far nostro il derby e per abbandonare l’ultimo posto in classifica – ha detto il presidente Canonaco – L’ingresso sarà a sottoscrizione libera, ci aspettiamo pertanto un’adeguata cornice. Abbiamo bisogno del calore della gente».

Related posts