Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pochesci: “Noi abbiamo giocato ed il Cosenza ha vinto. Che Perina…”

Pochesci: “Noi abbiamo giocato ed il Cosenza ha vinto. Che Perina…”

Il tecnico del Fondi precisa: “Abbiamo perso per pura casualità. Il pari del Cosenza viziato da un assist dell’arbitro. Il secondo, invece, viziato da un cross sbagliato che ha colpito il palo e col pallone che è ritornato in campo per servire l’unico giocatore solo del Cosenza presente in area”.

Il Fondi recrima e cede il passo dopo un anno e sei mesi circa. Da tanto non perdevano in casa i laziali. Questo il commento a fine gara del tecnico Pochesci. “Ho visto per tutta la gara il Cosenza dietro la linea della palla. C’era una squadra che voleva vincere, ossia noi, e una squadra che non voleva perdere. Non mi è mai capitato in carriera di vedere un arbitro servire l’attaccante avversario per segnare. L’assist dell’arbitro è sembrato assurdo. Noi abbiamo giocato la migliore gara avendo la palla per 90’. Sarei un folle a dire che il Cosenza meritava di vincere. Abbiamo perso per pura casualità. Il pari del Cosenza viziato da un assist dell’arbitro. Il secondo, invece, viziato da un cross sbagliato che ha colpito il palo e col pallone che è ritornato in campo per servire l’unico giocatore solo del Cosenza presente in area. Ai punti avremmo meritato noi, anche grazie agli interventi pazzeschi di Perina. Guardate la partita e ditemi se sto dicendo bugie. Infine dico che ho visto falli a ripetizione dei giocatori del Cosenza e pochi cartellini gialli. Faccio un plauso ai miei ragazzi perché hanno fatto una grande gara contro il Cosenza bravo a chiudere gli spazi e che al momento è accompagnato da una buona stella. Ultima cosa: oggi è il mio compleanno e voglio ringraziare i miei genitori per avermi messo al mondo e fare gli auguri a tutte le mamme”. (co.ch.)

Related posts