Serie D

Serie D, 6^ giornata. Il Rende bloccato in casa (0-0). Il Castrovillari cade a Pomigliano (2-1)

In Serie D non va oltre il pari il Rende contro il Sersale. I biancorossi perdono il primato. Ancora ko il Castrovillari, questa volta a Pomigliano. La squadra di Viola non riesce a sbloccarsi.

Pari casalingo del Rende che tra le mure amiche del “Marco Lorenzon” non riesce ad andare oltre lo 0-0 nel derby calabrese contro il Sersale che proprio in terra cosentina ottiene il suo primo punto stagionale. I tentativi dei padroni di casa per sbloccare il risultato sopratutto nella prima frazione, non hanno sortito gli effetti sperati ed al triplice fischio, i biancorossi si devono accontentare di un misero punticino che costa tra l’altro la vetta della classifica ora in mano all’Igea Virtus.

A Pomigliano d’Arco, arriva ancora una sconfitta, l’ennessima di stretta misura per il Castrovillari di Franco Viola a cui non basta il solito Lupacchio che aveva inizialmente portato in vantaggio i suoi su calcio di rigore. Di Suriano e Pisani poi le reti dei padroni di casa che consentono il terzo successo di fila ai propri compagni. Per il Castro situazione complicata. (Francesco Tundis)

Questo il quadro completo:

Serie D – 6^ giornata
Aversa Normanna-Sarnese 1-1
Pomigliano-Castrovillari 2-1
Gela-Igea Virtus 0-2
Due Torri-Gragnano 1-1
Palmese-Gladiator 2-1
Rende-Sersale 0-0
Sancataldese-Cavese 2-4
Sicula Leonzio-Frattese 1-0
Turris-Roccella rinv.

Classifica
Igea Virtus 16; Rende e Sicula Leonzio 14; Cavese 12; Pomigliano 11; Palmese e Aversa Normanna 10; Gela e Turris* 9; Sancataldese 8; Gladiator 7; Frattese e Sarnese 6; Gragnano 4; Castrovillari 3; Roccella* 2; Sersale 1; Due Torri -1.

*= una partita in meno

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina