Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tentati furti, partite a carte finite male e marijuana: quante denucie

Tentati furti, partite a carte finite male e marijuana: quante denucie

E’ il bilancio di una serie di controlli eseguiti dai Carabinieri della compagnia di Rende che hanno bloccato anche due persone che si erano introdotti in un casolare.

Due persone denunciate per tentato furto in abitazione, una per furto di portafogli e un’altra segnalata per assunzione di sostanze stupefacenti: è il bilancio di una serie di controlli eseguiti dai Carabinieri della compagnia di Rende. I militari hanno denunciato un 30enne e un 43enne entrambi rumeni, per tentato furto in abitazione. I due uomini, poco prima, si erano introdotti all’interno di un casolare disabitato nell’intento di rubare il mobilio e gli oggetti contenuti all’interno dell’abitazione. A Montalto Uffugo (CS), i Carabinieri hanno denunciato un 51enne di San Benedetto Ullano (CS), perché, durante una partita a carte al bar, approfittando della distrazione di uno dei giocatori, si era impossessato del portafogli della vittima contenente circa 500 euro. A Rende, i militari dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia hanno segnalato alla Prefettura di Cosenza, quale assuntore di sostanze stupefacenti, un 34enne di Gioia Tauro (RC) residente a Cosenza. I militari hanno trovato a bordo della sua auto un grammo di marijuana.

Related posts