Tutte 728×90
Tutte 728×90

Da Huelva a Quattromiglia, la cucina spagnola arriva a Rende

La catena spagnola “100 Montaditos” sbarca nella città universitaria. Locale pieno all’apertura e cibo gratis. Per ordinare basta compilare una scheda. 

Cosenza e Provincia è nota per un fattore in particolare: la gastronomia. Tanti sono i locali che di mese in mese aprono, si rinnovano o chiudono. Sotto questo aspetto non ci si annoia mai. Proprio nei giorni scorsi ha aperto un nuovo locale a Quattromiglia di Rende, zona rinomata ormai per essere diventata il centro universitario per eccellenza, infatti non è solo la zona meglio collegata della città, ma ha anche tutte le comodità del caso.

Stiamo parlando di “100 Montaditos”, un ristorante spagnolo, la cui catena, nata solo nel 2000, su una piccola spiaggia di Islantilla, Huelva, ha velocemente conquistato tutta l’Europa. L’idea di base è semplice e creativa: ingredienti poveri e di qualità si uniscono ad ingredienti ricercati, per un mix esplosivo ed adatto a tutte le tasche. Persino la maniera di ordinare risulta divertente, compilando una scheda che si trova su tutti i tavoli del locale, sarai tu a scegliere cosa mangiare, in che quantità, e con che tempistica. Il pubblico ha subito gradito l’idea, un brand giovane per i giovani.

Il 17 ottobre l’inaugurazione, e si sa, dove vi sono promozioni, cibo gratis e confusione, il cosentino medio non manca mai. Vi erano tutte le età, in tutte le salse, chi spingeva, chi saltava la fila, chi faceva appostamenti ai tavoli, tutti pazzi per questi piccoli panini che erano a solo 1€ con le bibite gratis. E allora fiumi e fiumi di birre, file interminabili e tanto entusiasmo. Passata la novità la gente smetterà di accanirsi lasciando il locale vuoto? Noi gli auguriamo di no e facciamo a questi giovani un grosso in bocca al lupo.

Ilaria Covello

(blog: http://www.lareginarossa.com)

Related posts