Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, innovativo intervento di chirurgia mininvasiva per rimozione calcoli

Cosenza, innovativo intervento di chirurgia mininvasiva per rimozione calcoli

L’equipe urologica dell’Azienda Ospedaliera, diretta da Francesco Ventura, ha effettuato interventi di chirurgia mininvasiva per calcolosi delle vie urinarie.

L’equipe urologica dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza, diretta da Francesco Ventura, ha effettuato interventi di chirurgia mininvasiva per calcolosi delle vie urinarie. L’equipe si è avvalsa anche del supporto di Michele Di Dio, esperto nell’utilizzo di queste procedure. Lo rende noto la stessa Azienda ospedaliera, sottolineando che «questa metodica innovativa consente di risolvere calcolosi anche di grande volume del rene, senza la necessità di tagli chirurgici».

Il caso più eclatante trattato riguarda un uomo affetto da calcolosi a stampo coralliforme completa del rene destro, già operato in precedenza al rene sinistro per la stessa patologia. «Per il precedente intervento era stato necessario praticare un taglio lombare di circa 25 cm e un ricovero lungo e travagliato, – sottolinea una nota dell’A.O. di Cosenza – mentre il recente intervento di chirurgia mininvasiva è stato effettuato attraverso un singolo foro di circa 8 mm , con risoluzione completa e rapida della calcolosi. L’uomo, con un vissuto per storia di calcolosi recidivante, assisteva incredulo alla rimozione di mezzo barattolo di calcoli senza tagli dolorosi, con una degenza brevissima (l’indomani era in piedi) senza significative perdite di sangue, e senza dolori».

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it