Tutte 728×90
Tutte 728×90

Totem Urban Generation, Cgil Giovani Cosenza: «Sperpero di soldi pubblici»

Totem Urban Generation, Cgil Giovani Cosenza: «Sperpero di soldi pubblici»

Totem Urban Generation: il giornalista Raffaele Oriani di Repubblica su “Venerdì” pubblica un servizio dove descrive il fallimento di un progetto. La Cgil Giovani Cosenza rincara la dose: «Alcun beneficio per la collettività».

Del caso dei Totem Urban Generation se n’è occupato “Venerdì” di Repubblica, analizzando nel dettaglio un progetto fallito ancor prima di nascere. Il punto è: ma i cittadini sanno cosa sono i Totem Urban Generation? No. Si trovano tra Cosenza e l’Università della Calabria, ma il loro utilizzo è pari a zero.

Per la Cgil Giovani Cosenza «la finalità di questo progetto, oltre ad essere quella di rendere smart l’intera area urbana, prevedeva l’installazione di defibrillatori semi-automatici utilizzabili in caso di emergenze. Cgil Giovani ha denunciato il fallimento di tale progetto, lo scarso interesse da parte dei cittadini, lo sperpero di soldi pubblici senza benefici per la collettività, il tutto nell’indifferenza delle istituzioni a cui ci siamo rivolti. Ma le nostre parole non sono rimaste inascoltate, anzi quest’oggi volano sulla stampa nazionale grazie ad un’inchiesta condotta dal giornalista Raffaele Oriani di Repubblica, che si è occupato dello sperpero dei fondi UE in Calabria. Grande soddisfazione per Cgil Giovani Cosenza e per l’intera organizzazione. Non ci fermeremo qui, porteremo avanti ancora questa e tantissime altre battaglie».

Related posts