Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roselli: “Quando si perde non si può essere mica soddisfatti”

Roselli: “Quando si perde non si può essere mica soddisfatti”
Photo Credit To Pasquale Leonetti

Il tecnico rossoblu ammette: “Rispetto alle altre gare abbiamo anche fatto qualcosa di migliore. Certo l’Andria è una squadra importante e ci sta perdere pur facendo una buona gara”.

Una sconfitta che fa male perché il Cosenza non è riuscito a giocare una gara che ha visto l’Andria vincere col minimo sforzo. Si ferma a sei risultati consecutivi la striscia dei silani che non perdevano dalla sfida di Matera. A fine gara questo il commento del tecnico silano Giorgio Roselli. “Siamo andati sotto in un momento dove dovevamo gestire meglio. Abbiamo provato a rimetterla in gioco la partita ma il secondo gol ha chiuso i giochi. Alla fine ci abbiamo provato. Comunque quando si perde non si è mai soddisfatti”.

Poi Roselli ammette. “I loro sono stati dei gran gol dove potevamo fare poco per evitarli. Dovevamo cercare di fare noi il gol. Il calo? Ci sta che ci sia un calo, non possiamo sempre andare a cento all’ora. A volte bisogna essere bravi a gestirsi. Rispetto alle altre gare abbiamo anche fatto qualcosa di migliore. Certo l’Andria è una squadra importante e ci sta perdere pur facendo una buona gara. Ora rimettiamoci a lavoro per la gara contro la Juve Stabia dove dobbiamo cercare di dare il massimo. Questa squadra è da elogiare e non da giudicare per un risultato o una prestazione”. (c.v.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it