Tutte 728×90
Tutte 728×90

Maltrattamento di anziani, si indaga su delle strutture nel cosentino

Maltrattamento di anziani, si indaga su delle strutture nel cosentino

I Carabinieri hanno eseguito una serie di verifiche in tre strutture: l’ipotesi è maltrattamento e abbandono di incapace e per reati finanziari.

La procura della Repubblica di Castrovillari ha aperto un’inchiesta su tre case di riposo per anziani. Due si trovano a Laino Borgo e una a Villapiana e sono gestite dalla stessa cooperativa sociale. I Carabinieri hanno eseguito una serie di verifiche nelle tre strutture. I due responsabili della cooperativa sono indagati per maltrattamento e abbandono di incapace e per reati finanziari. L’allarme è scattato dopo che un anziano era stato portato, in gravi condizioni di salute, all’ospedale di Castrovillari. Le indagini, sulle quali la procura mantiene uno stretto riserbo, sono curate dai Carabinieri. «Stiamo verificando le condizioni in cui sono tenuti i pazienti – dice all’Agi il procuratore capo di Castrovillari, Eugenio Facciolla – e anche se alcune persone, del tutto incapaci di assolvere ai loro bisogni, non debbano essere ospitate in strutture di diverso livello».

Related posts