Tutte 728×90
Tutte 728×90

“Ragazzi Fuori”, scoperta rete dedita allo spaccio tra Rende e Luzzi

“Ragazzi Fuori”, scoperta rete dedita allo spaccio tra Rende e Luzzi

Arrestati stamattina quattro giovani tra i 21 e i 32 anni. Il giro d’affari dello spaccio permetteva loro di guadagnare circa 1.000 euro al giorno.

Spacciavano droga nei comuni più grandi della valle del Crati. Per questo i carabinieri della compagnia di Rende hanno arrestato, questa mattina, 4 giovani, con età compresa tra i 21 e i 32 anni. I militari si sono mossi nei comuni di Rende, Montalto Uffugo, Luzzi e Lattarico, dopo un’attività investigativa iniziata nel mese di marzo scorso e partita dal ritrovamento di un consistente quantitativo di cocaina, custodita da un tossicodipendente. Il prosieguo delle indagini, dirette dalla procura di Cosenza, ha poi consentito di scoprire una fitta rete di pusher dediti allo spaccio di cocaina, marijuana e hashish, con un giro d’affari di circa 1.000 euro al giorno. L’operazione, convenzionalmente denominata “Ragazzi Fuori”, ha consentito di arrestare una persona in flagranza di reato, denunciarne altre 4 e segnalarne 8 per l’assunzione di droghe. Sequestrate anche cospicue quantità di sostanze stupefacenti.

Related posts