Eccellenza

Monteiro, oro di Luzzi: “Dal Brasile alla Calabria per inseguire il mio sogno”

“Sono arrivato in Italia grazie ad un video visto da Stefano Fiore. A Luzzi siamo un gruppo giovanissimo e molto unito. Inseguo l’obiettivo di arrivare tra i professionisti”.

 

Il suo sogno è quello comune di tanti altri ragazzi. Lui per inseguirlo ha fatto una strada un tantino più lunga. Dal Brasile alla Calabria per diventare qualcuno nel mondo del calcio. La storia di Rafael Monteiro, attaccante classe 1990 della Luzzese, parte da São Paulo, metropoli brasiliana con circa 12 milioni di abitanti ed è lui stesso a raccontarla in esclusiva a Cosenza Channel.

“Sono nato con il sogno di giocare a calcio. In Brasile però non è facilissimo emergere. Lì da noi, com’è noto, il 90% dei ragazzi ha questo stesso sogno”. Rafael però è in gamba e ci sa fare. Trafila nelle giovanili del São Caetano e l’approdo nel Guarulhos, in Serie B, dove gioca per due anni, fino alla chiamata che gli cambia la vita. “Nell’estate del 2012, il mio agente in Brasile mi chiede se mi piacerebbe provare a venire a giocare in Italia. Io prendo al volo l’occasione, dico subito di si e mi imbarco sul primo aereo per il vostro paese. Ad attendermi c’è suo cugino Francesco Parrotta, il mio attuale agente (proprietario di Jonica Radio, ndr) che aveva fatto vedere un mio video a Stefano Fiore, responsabile dell’area tecnica del Cosenza, all’epoca in Serie D. Faccio tutto il ritiro estivo con loro ma non vengo tesserato. Non mollo ed a gennaio del 2013 vado al Potenza, sempre in Serie D”.

Parte da quel momento la sua carriera italiana che lo porterà a vestire le maglie anche di Acri , Taranto,  Rossanese , Cariati e, da quest’estate, Luzzese tra Serie D, Eccellenza e Promozione. “A Luzzi ho trovato un ambiente meraviglioso. Siamo una squadra giovanissima e molto unita. Non c’è pressione su di noi da parte della dirigenza ed abbiamo un grandissimo allenatore come Franco Germano, il migliore che ho avuto in Italia insieme a Filareti del Cariati, dove tra l’altro ho stabilito il mio record di gol: 17 l’anno scorso”. Rafael, anche a Luzzi sta facendo finora bene, visto che è il capocannoniere della squadra con 4 centri, ultimo dei quali sabato scorso nella 2-2 in rimonta contro la Reggiomediterranea: “Si ma al di là dei miei gol, quello che conta è la squadra. Dobbiamo raggiungere al più presto la salvezza. Poi si vedrà se riusciremo ad arrivare più in alto”. 

Come calciatore invece, che caratteristiche ha? “Diciamo che sono un attaccante esterno a cui piace il dribbling. La velocità è la mia arma migliore e come posizione in campo preferisco partire largo da sinistra”. Alla Neymar? “Eh vabbè. Magari avessi un suo dito… (ride).  Diciamo che lui è l’aspirazione massima, il mio idolo ed il mio modello. Provo ogni tanto a copiare qualche numero dei suoi in partita, ma diciamo che ai difensori avversari non piacciono molto (e via un’altra risata…)”. A proposito. Come vede un brasiliano il calcio calabrese: “Devo dire che c’è un ottimo livello ed una grande organizzazione. Forse prima dall’esterno pensavo fosse più facile. Invece mi sbagliavo”.

A 26 anni, Monteiro ha raggiunto la piena maturità ma non molla il suo sogno: “Sognare non costa nulla e quindi vi dico il mio è quello di arrivare a giocare tra i professionisti in Italia. So che posso farcela e tutto ciò mi renderebbe fiero dei sacrifici che sto facendo da tanti anni a questa parte”- In bocca al lupo Rafael e che il tuo sogno, possa davvero portarti in alto. (Alessandro Storino)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina