Cronaca

Terre Bruzie presenta il progetto per il centro storico di Cosenza

Si firmeranno dei protocolli d’intesa con il comune. L’associazione: «La nostra mission è sviluppare e diversificare qualitativamente l’offerta turistica per favorire il progresso sociale».

L’associazione Terre Bruzie ha presentato ufficialmente il progetto per il centro storico di Cosenza e dato impulso a una serie di attività che stanno coinvolgendo diversi soggetti privati e creando un grande fermento e interesse per la rinascita e lo sviluppo del territorio bruzio. Lo rende noto la stessa Associazione in un comunicato.

«La consapevolezza diffusa – si legge nella nota – è che sono enormi le potenzialità del centro storico in termini turistici; il centro storico possiede caratteristiche e peculiarità uniche (il Duomo di Cosenza è patrimonio dell’umanità) e la sua conformazione consente al turismo di godere di una esperienza emozionale. La mission di Terre Bruzie consiste nello sviluppare e diversificare qualitativamente l’offerta turistica, incoraggiare la cooperazione tra diverse realtà del settore, favorire così nuova occupazione qualificata, e tutto ciò porterebbe al progresso sociale. Tra gli obiettivi di breve e medio periodo c’è la promozione della cultura dell’accoglienza, l’ideazione, progettazione e realizzazione di eventi artistici e manifestazioni culturali, iniziative di promozione del territorio. É già in corso la definizione di protocolli d’intesa con il Comune di Cosenza per creare condizioni di sicurezza, valorizzazione ambientale e sviluppo sociale, oltre che importanti politiche economiche di vantaggio. Grazie all’impegno di professionisti che si stanno impregnando gratuitamente nel progetto, l’associazione è in grado di offrire diversi servizi legati al turismo: affari legali, consulenza alle imprese, marketing turistico, formazione, comunicazione, organizzazione eventi».

«Il nuovo slancio offerto da Terre Bruzie – prosegue il comunicato – ha già iniziato a dare i suoi frutti. Alcuni ragazzi del centro storico si stanno muovendo per costituire una cooperativa di lavoro per offrire servizi di piccola manutenzione e un gruppo di privati (proprietari di immobili, imprenditori, professionisti) sta lavorando alla costituzione di un soggetto economico che gestirà gli aspetti commerciali e imprenditoriali del progetto. La nuova società si occuperà di funzionare come tour operator con la proposta di pacchetti turistici, di operazioni immobiliari per il recupero degli edifici nel centro storico, e della realizzazione e gestione dell’Albergo diffuso ossia un modello di accoglienza che permetterà al turista di vivere dentro la città e assaporarne le bellezze, gli odori, i profumi e i sapori».

«Il progetto – conclude la nota – conterà inoltre su investitori stranieri. Alla presentazione ha assistito una rappresentante di un gruppo di canadesi molto interessati alla proposta di Terre Bruzie. Importante, inoltre, la presenza dell’assessore Loredana Pastore che sta seguendo con favore i grandi passi in avanti del progetto e offre rassicurazioni su una buona interlocuzione con il Comune di Cosenza».

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina