Tutte 728×90
Tutte 728×90

Furto di armi e spaccio di droga, tre arresti nella Sibaritide

Furto di armi e spaccio di droga, tre arresti nella Sibaritide

Due interventi nella giornata di ieri dei carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro e della tenenza di Cassano all’Jonio. 

Ieri i militari dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro, e della Tenenza di Cassano all’Ionio, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa il 24 ottobre scorso dal Tribunale Castrovillari, che concordava pienamente con risultanze investigative conseguite, nei confronti di un 32enne pregiudicato rumeno che unitamente ad un minorenne ed altri soggetti rimasti ignoti, si è reso responsabile di furto di armi ed altri oggetti, presso l’abitazione di un 67enne di Cassano all’Ionio. Arrestato tradotto presso la propria abitazione al regime degli arresti domiciliari.

Nella stessa giornata sempre i militari dell’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Corigliano Calabro, corso predisposto servizio, hanno tratto in arresto per il reato di detenzione illecita finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente un 48enne pregiudicato del luogo ed un 24enne tunisino.

Presso l’abitazione dei predetti, è stata rinvenuta una busta in plastica con all’interno 5 (cinque) involucri contenenti complessivamente grammi 30 (trenta) di sostanza stupefacente tipo marijuana, tre bilancini di precisione e la somma in denaro contante pari a 395 euro, ritenuta provento di attività illecita, tutto sottoposto a sequestro. E’ stata altresì riscontrato l’allaccio abusivo alla rete elettrica. Gli arrestati sono stati rimessi in libertà ai sensi dell’art. 121 Disp. Att. C.P.P. su disposizione della procura di Castrovillari.

Related posts