Tutte 728×90
Tutte 728×90

Brutium, giornata no. Jarar fa tripletta e lancia la Juvenilia Roseto (3-0)

Brutium, giornata no. Jarar fa tripletta e lancia la Juvenilia Roseto (3-0)
Photo Credit To profilo Facebook Juvenilia Roseto

L’attaccante ionico manda al tappeto la squadra della Curva Nord Cosenza. La Brutium hanno però disputato un’ottima mezzora una volta rientrati dagli spogliatoi.

Torna a casa con tre gol sul groppone la Brutium Cosenza, caduta a Roseto contro la Juvenilia di uno straripante Jarar. L’attaccante di casa ha siglato una tripletta e si è portato a casa il pallone come è d’uso in questi casi. Per la formazione di Libero, invece, da salvare la mezzora iniziale del secondo tempo per intensità e reazione. Il ko per la squadra della Curva Nord non pregiudica nulla, ma dà la certezza che non giocando al massimo si incappa in giornate del genere.

La Brutium capitola subito. Sono infatti trascorsi appena 10’ quando Jarar riceve palla dopo una sponda di testa di Galati e libera un destro che fulmina Fabiano. Il tiro a girare è di pregevole fatture e le colpe del portiere sono nulle. Gli ospiti provano ad orchestrare una controffensiva, che però si esaurisce in un’azione personale di Attanasio che crossa basso. Martire non arriva sulla sfera per un amen. Il primo tempo è tutto qui, a differenza di ciò che offrirà poi la ripresa.

Dagli spogliatoi la Brutium torna in campo con l’argento vivo addosso. Urso fa ammattire la retroguardia ionica e serve Attanasio. L’attaccante di Libero cicca la palla e vanifica una buona occasione. La pressione è costante e al 25’ il pareggio sembrava cosa fatta: il fendente di Irace a margine di una manovra corale avrebbe meritato migliore sorte. La difesa della Juvenilia regge bene e, sebbene scricchioli, consente a Jarer di stendere l’avversario nel momento migliore.

E’ il 37’, infatti, quando il match winner si rende autore di un apprezzabile gesto atletico. Il suo tuffo di testa valorizza al massimo l’assist di D’Angelo. La Brutium a quel punto si sbilancia ancora di più e incassa il terzo gol nella più classica delle azioni di contropiede. Il marcatore? Jarar, che domande! Clicca qui per leggere risultati e classifica della 9° giornata di Promozione.

JUVENILIA ROSETO-BRUTIUM COSENZA 3-0
JUVENILIA ROSETO:
Ciriaco, Fittipaldi, Introcaso, D’Angelo, Simeone, Capoli, Campana (26’ st Esposito), Golia, Galati (35’ st Barilari), Jarar, Zangaro 6 (12’ st Berlingeri). A disp: Paladino, Roma, Basile, Infantino. All.: Vitale
BRUTIUM COSENZA: Fabiano, Urso, Greco, Casciaro (20’ st Scarlato), Ponzio, Chiappetta (38’ st Filareti), Martire, Irace (30’ st Daniele), Scarlato, Attanasio, Principato. A disp: Iusi, Caruso, Ferraro, Reda. All.: Libero
ARBITRI: Lenti di Paola
MARCATORI: 10’ pt, 37’ st e 42’ st Jarar
NOTE: Spettatori circa 80 di cui 20 ospiti. Ammoniti: Simeone, D’Angelo, Campana, Galati e Jarar (J), Ponzio, Greco, Chiappetta e Daniele (B)

 

Related posts