Seconda e Terza Categoria

Morrone, tre gol al Dipignano. Spinelli denuncia: «Insulti e minacce verso di noi»

I granata restano a punteggio pieno grazie alla doppietta di Spadafora e al gol di Oliveto. L’allenatore però pone l’accento su un clima infuocato verso i granata.

Quinta giornata del campionato di Seconda Categoria, a Dipignano sfida tra i locali e la Morrone che arriva a punteggio pieno. Ricordiamo che lo scorso anno il Dipignano fu la prima squadra ad uscire imbattuta contro i granata, era la seconda di ritorno del campionato di Terza Categoria, la gara finì 2-2. Ma sabato non c’è stato scampo, 3-0 perentorio che non ha lasciato adito a discussioni. L’agonismo la fa da padrone nel primo tempo, ma mentre il Dipignano picchia la Morrone segna. Dopo un paio di occasioni con Spadafora e Volpintesta, alla mezz’ora è proprio Spadafora ad approfittare di una papera del portiere Bruzzese a cui sfugge la palla su un cross di Granata, fallo da rigore su Spadafora che peró si rialza e lo trafigge, ospiti in vantaggio. Nell’ultimo quarto d’ora di primo tempo si susseguono una serie di brutti falli di Boschelli e compagni e ció porta all’espulsione di Spizzirri sul finale di tempo, reo il difensore di casa di aver colpito al volto un avversario a palla lontana. Finisce nella polemica la prima frazione di gioco, tra le vibranti polemiche dei padroni di casa e con i calciatori della Morrone che preferiscono aspettare prima di tornare negli spogliatoi. Nella ripresa monologo granata, ancora Spadafora e poi il solito Oliveto sul finale arrotondano il risultato, mai in discussione per la verità. Durissimo l’allenatore Spinelli a fine gara: «Il calcio dovrebbe rappresentare momenti di aggregazione sociale, oggi abbiamo assistito a tutt’altro. Proteste continue su episodi inesistenti, insulti, minacce, sono amareggiato e dispiaciuto. L’agonismo la grinta la passione fanno parte di questo sport, è normalissimo, ma ció non puó sfociare in atteggiamenti devianti e aggressivi, soprattutto da chi invece avrebbe il dovere di inculcare determinati valori ai propri tesserati». Clicca qui per vedere risultati e classifica del quinto turno. (ufficio stampa Morrone)

Il tabellino:
Dipignano: Bruzzese Spizzirri Urso Boschelli (74′ Fiorino) Beltrano (50′ Iaconetti) Lategano Acri Normanno Bonessi Scarcelli Martino (69′ Furci). All. Fiorino
Morrone: Cosimo Masottini Bacilieri (4′ Ciano) Conforti Bugliari Corrao (81′ Ruffolo) Garritano Granata Volpintesta Oliveto Spadafora (84′ Cribari).
Arbitro: Gigliotti di Cosenza
Marcatori: 29′, 65′ Spadafora, 90′ Oliveto.
Note: Espulso Spizzirri (D)  al 46′ pt

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina