Tutte 728×90
Tutte 728×90

Hall of Fame già dimenticata? I tifosi chiedono che venga aperta

Hall of Fame già dimenticata? I tifosi chiedono che venga aperta

L’associazione Cosenza nel Cuore, che ha ideato e realizzato il tutto, ha scritto al sindaco Occhiuto e all’assessore allo Sport Vizza: «Rendiamo fruibile il tunnel a chi vuole visitarlo».

La partecipazione collettiva che accompagnò l’inaugurazione della Hall of fame del Cosenza, è ancora fresca. Lo scorso 14 ottobre, infatti, furono centinaia i supporter rossoblù a gustarsi dal vivo il taglio del nastro e a scorgere le gigantografie dei calciatori che con le loro prodezze sportive hanno scritto la storia del club. Non vollero perdersi l’evento Gigi Simoni, Gigi De Rosa, Ciccio Marino, Stefano Fiore, Manolo Mosciaro, Walter Perrotta, Alessandro Renzetti e Nello Parisi, mentre i tifosi notarono l’assenza di Guarascio.

A distanza di quasi un mese dall’inaugurazione della Hall of Fame, il tunnel sembra già qualcosa che appartiene al passato. Un di più, che se c’è o non c’è cambia poco. Non è valorizzato, non è sfruttato per quelle che sono le sue potenzialità, ma soprattutto non è aperto ai tifosi.

Se ne sono accorti i soci dell’associazione Cosenza nel Cuore che hanno scritto al sindaco Occhiuto e all’assessore allo Sport Vizza una lettera che riportiamo integralmente e che consta di due punti in oggetto: la possibilità di visitare il tunnel dello stadio Marulla con la Hall of Fame e la disponibilità di reperire dei locali all’interno dello stadio . “Visti completati i lavori di restyling del tunnel dello Stadio “Marulla”, con l’inaugurazione del 14 ottobre, molto partecipata da parte della tifoseria – scrivono – vista la continua e incessante richiesta da parte di tanti tifosi, di poter visitare il sottopassaggio, si ritiene opportuno rendere fruibile il tunnel in maniera permanente, in modo da dare agio a chi intende visitarlo. Pertanto, chiediamo di rendere fattibile questa richiesta, avendo dalla nostra parte massima collaborazione, per coordinarci circa le modalità. In merito al punto 2, indicato in oggetto, l’associazione Cosenza nel Cuore chiede la disponibilità, possibilmente gratuita, di locali in disuso presso lo Stadio “Marulla”, al fine di poter realizzare la “Supporters Area”, un punto di aggregazione per la tifoseria“.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it