Tutte 728×90
Tutte 728×90

Coltivavano erba nei vasi di un cortile al centro di Cosenza

Coltivavano <em> erba </em> nei vasi di un cortile al centro di Cosenza

Gli uomini della Polizia di Stato, impegnati nel controllo del territorio, hanno sequestrato diverse piante di marijuana coltivate in vasi. Denunce contro ignoti.

Ha del clamoroso, o per lo meno è un fatto molto curioso, quanto scoperto dagli uomini della Polizia di Stato in servizio presso la Questura di Cosenza, che giornalmente vengono impegnati nel controllo del territorio che si va intensificando man mano che si avvicinano le festività natalizie. Dell’erba è stata scoperta al centro di Cosenza, coltivata e curata all’interno dei vasi in un cortile.

Il tutto si riconduce ad una serie di controlli a circoli, locali pubblici e persone sottoposte a regime di sorveglianza effettuati ieri, con l’impiego di pattuglie della Squadra volante e del Reparto Prevenzione Crimine Calabria Settentrionale. Nell’ambito di tali controlli vengono costantemente monitorate aree della città che da autonomo patrimonio info investigativo risultano essere crocevia di reati di criminalità diffusa e in particolare dello spaccio anche a giovanissimi.

A tal proposito, come detto, sono state sequestrate a carico di ignoti diverse piante di marijuana coltivate in vasi posti all’interno di un cortile posto nel centro città. Sono altresì in corso ulteriori accertamenti finalizzati all’individuazione dei “coltivatori” della piantagione.

Gli accurati accertamenti su locali e circoli privati vengono effettuati al fine di verificare se gli stessi costituiscano abituale ritrovo di pregiudicati, onde eventualmente applicare i provvedimenti amministrativi finalizzati alla sospensione o revoca delle relative licenze.

Related posts