Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, preoccupa Filippini. Distorsione per Appiah

Cosenza, preoccupa Filippini. Distorsione per Appiah

L’attaccante non si è allenato con i compagni: si teme che possa saltare anche la prossima partita. Intanto i rossoblù hanno sostenuto una doppia seduta.

Doppia seduta per il Cosenza che si prepara ad affrontare la gara casalinga contro il Monopoli forte di una prestazione gagliarda offerta a Lecce. Giorgio Roselli continua nel tenere alta l’attenzione per i suoi uomini in modo da uscire definitivamente da un periodo per nulla prolifico a livello di punti conquistati. La vittoria manca da quattro partite, contro il Monopoli l’obiettivo sarà uno soltanto.

Come spesso avviene ad inizio settimana, il trainer umbro non ha disposizione l’intero organico: chi per un motivo, chi per un altro la rosa spesso non è al completo. Così è stato anche oggi nelle due sessioni sostenute dai rossoblù. Di mattina al Sanvitino non hanno lavorato con i compagni sul campo Blondett, Tedeschi, Criaco (lombalgia) e Filippini. Nel pomeriggio alla Popilbianco si è riaggregato il vice-capitano, mentre non ha partecipato alla lezione tattica Appiah a causa di un trauma distorsivo alla caviglia. Lo stesso dal quale sta cercando di guarire del tutto Blondett seguendo una terapia ad hoc.

Per Filippini la situazione è diversa. L’attaccante soffre di un fastidio al ginocchio che non gli ha permesso di scendere in campo già in Salento: è uno strascico che si porta dietro dalla gara con la Casertana. Lo staff medico dei Lupi non si sbilancia, ma è probabile che possa saltare anche il prossimo turno. Nel week-end, tuttavia proverà a forzare, oggi ha lavorato a parte. Domani, nel frattempo, test amichevole a Taverna di Montalto contro il San Fili: si sfrutterà la stessa location della settimana scorsa, il campo Di Magro.

 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it