Cosenza Calcio

Cosenza-Monopoli: le pagelle

Poche le insufficienze tra i rossoblù, che hanno avuto in Statella e Ranieri gli uomini in più. I cambi hanno dato ragione a Roselli nonostante i mugugni del pubblico.
Buon Cosenza, con Ranieri e Statella che sono stati tra i migliori per tutti i 90′. I rossoblù hanno tirato fuori l’orgoglio e non si sono abbattuti dopo l’errore dal dischetto di Baclet, che ha saputo poi chiudere la contesa grazie ad un assist di Gambino, in ombra fino a quel momento. Il pubblico ha fischiato i cambi di Roselli, ma alla fine hanno inciso sul ritorno alla vittoria.
PERINA: VOTO 6 Nel primo tempo deve solo allontare una minaccia direttamente dalla bandierina e bloccare in due tempi una conclusione dalla distanza. Nella ripresa subisce un gol da distanza ravvicinata.
D’ANNA: VOTO 5.5 Non una prova convincente per l’ex Maceratese, troppo spesso dalle sue parti Pinto e D’ Auria riescono ad arrivare sul fondo. In più sbaglia qualche passaggio.
TEDESCHI: VOTO 6 Talvolta è indeciso quando regala un paio di palloni pericolosi agli ospiti. Non è la sua giornata migliori, ma si salva dall’insufficienza.
BLONDETT: VOTO 6 Prova decisa e puntuale, poche sbavature per il centrale che non riesce però a mettere una pezza sul gol di Montini.
SCALISE: VOTO 6 Pericoloso in avanti con sovrapposizioni ben riuscite, puntuale dietro dove gli ospiti faticano a sfondare.
CAPECE: VOTO 5.5 In ritardo su alcune chiusure difensive, spesso i giocatori del Monopoli riescono a superarlo e a proporsi dalle parti di Perina.
RANIERI: VOTO 7 Un assist al bacio con il contagiri per l’inserimento vincente di Mungo, tanto basta per meritare un voto alto in una gara comunque giocata a buoni livelli. Applausi.
STATELLA: VOTO 7 Fa fatica a far esplodere la sua corsa e velocità. Quando poi ci riesce è imprendibile. Si procura il rigore che Baclet fallisce e costruisce una palla gol da applausi che poi calcia incredibilmente fuori.
MUNGO: VOTO 7 Quando dalla fascia si accentra e va all’uno contro uno diventa devastante. Il gol arriva però con una pregevole girata al volo di destro. Sul gol del pareggio ospite ha però colpe evidenti.
FILIPPINI: VOTO 5.5 Si muove parecchio alla ricerca del varco giusto, ci mette il fisico e l’impegno, ma ha poche occasioni.
GAMBINO: VOTO 6 Pochi palloni giocabili per l’ex di turno che si propone con poca assistenza.
Da applausi, però il duello e l’assist in occasione del 2-1.
ROSELLI: VOTO 6 Il ritorno alla vittoria non può che essere valutato con giudizio positivo. La squadra mostra cuore e carattere. Difficile da capire la sostituzione di Mungo che il pubblico ha palesato di non condividere.
subentrati:
CRIACO: VOTO 6 Entra nella fase più concitata della gara dando il suo apporto per il ritorno al successo dei Lupi.
BACLET: VOTO 6.5 Fallisce subito un rigore solo angolato, ma non potente che Pellegrino respinge. Si fa perdonare centrando il 2-1.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina