Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mungo-Baclet, il Cosenza torna al successo (2-1)

Mungo-Baclet, il Cosenza torna al successo (2-1)

Con una rete per tempo i rossoblù piegano il Monopoli. In mezzo il pareggio di Montini e un rigore sbagliato dal francese appena entrato in campo.

Torna alla vittoria il Cosenza, sudando come al solito un po’ più del dovuto. Le reti sono state siglate da Mungo nel primo tempo e da Baclet nella ripresa che aveva sulla coscienza un rigore sbagliato appena entrato in campo. In mezzo il pareggio di Montini che aveva un po’ fatto preoccupare il non numeroso pubblico del Marulla.

Giorgio Roselli scioglie i dubbi della vigilia con una sorpresa affidando la maglia da titolare a Filippini che gioca sulla trequarti e a Gambino che guida la prima linea dei Lupi. Il Cosenza è molto simile a quello di Lecce, eccezion fatta per l’assenza di Caccetta squalificato (Capece al fianco di Raineri, ndr) e di Criaco che lascia il posto: è 4-2-3-1. In difesa davanti a Perina tocca a Blondett e Tedeschi, Scalise confermato terzino sinistro. Il Monopoli risponde col 4-3-3 atipico perché Gatto spesso gioca tra le linee a mo’ di 4-3-1-2.

Il ritmo nel primo tempo non manca, anzi. Le due formazioni lottano su ogni pallone e, se possono, si spingono in avanti alla ricerca del vantaggio. Nella parte iniziale c’è più Monopoli che cerca di arrivare al tiro con più frequenza, dal 20’ fino al break le occasioni migliori le hanno però Scalise e Mungo. Proprio l’ex Pistoiese traduce in fatti la superiorità rossoblù sfruttando al massimo un assist al bacio di Ranieri al 38’.

Il secondo tempo è un’emozione continua. Il Monopoli parte forte e trova subito il pari con Montini, appostato in area di rigore come un falco a sfruttare ogni disattenzione. A quel punto Roselli cambia e toglie Mungo e Filippini per Criaco e Baclet. Il pubblico non gradisce, però dopo qualche secondo è subito rigore che Baclet sbaglia. Poco male, perché passa qualche minuto e il francese trova il 2-1, costruito mattone dopo mattone da un generoso Gambino. (Antonio Clausi)
CRONACA.
1′ Partiti. Il pallone al Monopoli.
4′ Primo tiro per Gatto. Ci prova dalla distanza: la palla va fuori.
18′ Ancora Monopoli dopo qualche mischia seguente ad un corner sponda rossoblù. D’Auria ci prova da trenta metri: non va.
20′ Diagonale di Montini con mira poco precisa. Se fosse stato meno egoista, avrebbe potuto mandare in porta D’Auria.
23′ Volè improvvisa di D’Auria: Perina dice no con qualche difficoltà.
24′ Prima azione degna di nota del Cosenza con Scalise che chiama Pellegrino agli straordinari.
31′ Cosenza ad un passo da vantaggio. Mungo riceve palla da un difensore del Monopoli e si presenta al tiro. Pellegrino si salva con i piedi.
33′ Il Cosenza adesso spinge. Filippini in rovesciata non inquadra la porta, ma la pressione dei Lupi è costante.
38′ Cosenza in vantaggio. Ranieri illumina con un lancio millimetrico che premia l’inserimento di Mungo. Solo, davanti a Pellegrino, gonfia la rete e porta avanti i Lupi: 1-0.
43′ Flippini lancia nello spazio D’Anna che arriva sul fondo e crossa. Mungo stavolta poteva fare di più.
45′ Squadre nello spogliatoio senza recupero.
SECONDO TEMPO.
1′ Squadre in campo senza sostituzioni.
2′ Montini subito insidioso: il Cosenza concede un corner.
10′ Pareggio del Monopoli con Montini che sfrutta un traversone di Franco e un batti e ribatti in area che lo porta a segnare da distanza ravvicinata: 1-1.
13′ Risposta del Cosenza. Scalise crossa basso, Statella taglia e fa la sponda per Mungo che calcia di poco a lato.
15′ Doppio cambio per il Cosenza. Dentro Criaco per Mungo (sostituzione fischiata dal pubblico) e Baclet per Filippini.
15′ Statella va a sinistra, Criaco a destra. Baclet gioca di fianco a Gambino.
16′ Rigore per il Cosenza: Statella crossa basso e Nicolini fa fallo di mano.
17′ Baclet si fa parare il rigore da Pellegrino dilapidando la più ghiotta delle occasioni.
19′ Statella sembra Maradona, salta tre uomini e arriva davanti a Pallegrino. Sbaglia il gol, che era la cosa più facile arrivati a quel punto.
22′ Dentro Forbes per Gatto nel Monopoli.
27′ Il Cosenza cinge d’assedio l’area di rigore del Monopoli. E’ Baclet a controllare di petto a calciare di sinistro: bel gesto tecnico, palla fuori.
29′ Cosenza in vantaggio. Gambino lotta con Esposito e gli strappa un pallone in area. Serve Baclet appostato a centro area che fa 2-1.
33′ Baclet appoggia per Statella: fuori.
33′ Doppio cambio Monopoli: dentro Balestrero e Mavretic per Franco e D’Auria.
45′ Concessi tre di recupero.
45’+3 Squadre negli spogliatoi, il Cosenza torna al successo.

 

Il tabellino:
COSENZA (4-2-3-1): Perina; D’Anna, Tedeschi, Blondett, Scalise; Ranieri, Capece; Statella, Mungo (15′ st Criaco), Filippini (15′ st Baclet); Gambino. A disp.: Saracco, Abatematteo, Bilotta, Corsi, Meroni, Madrigali, Cavallaro, Appiah. All.: Roselli
MONOPOLI (4-3-3): Pellegrino; Ricucci, Esposito, Ferrara, Pinto; Sounas, Nicolini, Franco (33′ st Balestrero); D’Auria (33′ st Mavretic), Gatto (22′ st Forbes), Montini. A disp.: Mirarco, Cassano, Bacchetti, Mercadante, Mouzakitis, Mavretic, Viola, Padalino, De Vito, Balestrero, Bei. All.: Zanin
ARBITRO: Capone di Palermo
MARCATORI: 38′ pt Mungo (C). 10′ st Montini (M), 29′ st Baclet
NOTE: Spettatori presenti 2126 per un incasso di 15.882 euro più la quota abbonati di 2642 euro. Al 17′ st Pellegrino (M) para un rigore a Blondett. Ammonito: D’Anna ()Angoli: 6-6 per il Cosenza; Recupero: 0′ pt – 3′ st

Related posts