Tutte 728×90
Tutte 728×90

Roselli: “Finalmente. Era giusto vincere dopo ottime prestazioni”

Roselli: “Finalmente. Era giusto vincere dopo ottime prestazioni”

Il tecnico silano sottolinea: “Loro inizialmente sono stati più pronti e noi meno reattivi. Serviva una scossa ed ho cercato di caricare i ragazzi perché li ho visti stranamente contratti seppur venivamo da una grande gara a Lecce”.

Dopo quattro gare senza vittorie riecco il Cosenza. Tre punti importanti che consentono di consolidarsi al quinto posto. Mungo e Baclet fanno ritornare il sorriso sul viso dei tifosi. Una vittoria che serviva dopo le convincenti prestazioni delle ultime settimana. E’ dello stesso avviso, a fine gara, anche il tecnico del Cosenza, Giorgio Roselli. “Sono contento perché a volte si vincono gare in maniera strana. Adesso che venivamo da un periodo in cui producevamo tanto era giusto che portassimo a casa la vittoria. Non sempre si vince quando si merita. Ma questi aspetti ci fanno anche crescere”. Poi il mister analizza il match. “Loro inizialmente sono stati più pronti e noi meno reattivi. Serviva una scossa ed ho cercato di caricare i ragazzi perché li ho visti stranamente contratti seppur venivamo da una grande gara a Lecce. Statella ha avuto un po’ di difficoltà con Pinto. Poi anche lui si è scrollato di dosso ogni timore ed abbiamo fatto un’ottima gara. Il rigore sbagliato? Non ho detto nulla, non ho pensato nulla. Come ho detto dopo Caserta il 50% dipende da noi ed il 50% purtroppo no. Quindi…”. Finale sulla classifica. “Il campionato è ancora lungo. Il Lecce? Bella vittoria, complimenti a loro. Non era facile vincere in Campania”. (co. ch.)

Related posts