Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tre runner della Cosenza K42 migliorano il proprio score alla Half Marathon

Tre runner della Cosenza K42 migliorano il proprio score alla Half Marathon

Sono stati undici in tutto i corridori gialloneri a tagliare il traguardo a Reggio Calabria. Il primo del sodalizio cosentino è stato Domenico Focà in 1h22’54’’.

Sono stati undici i runners di K42 domenica 6 novembre sul lungomare Falcomatà a tagliare il traguardo della quinta edizione dell’Half Marathon Reggio Calabria. Domenico Focà in 1h22’54’’, il primo della pattuglia giallonera. Damiano Spina si avvicina al suo record sulla distanza e chiude con un ottimo 1h23’14’’. Francesco Scordino con 1h23’36’’ si aggiudica il titolo regionale di categoria. Piero Conforti è terzo di categoria in 1h27’20’’ ma primo dei calabresi e pertanto titolare della maglia di campione regionale di mezza maratona. Lo segue Vittorio Intorno, quarto in 1h27’34’’, limando di qualche secondo il pb di Valencia. Perfeziona il suo personal best Mariano Gaudiello, abbattendolo di 5 minuti e 46 secondi, concludendo la sua seconda mezza maratona con il tempo di 1h28’39’’. Si migliora di quasi 2 minuti anche Massimino Cozza che conclude i 21 km in 1h40’10’’. Gli fa da pacemaker Daniele Percacciuolo. Antonio Cosma chiude la sua prima mezza in 1h40’22’’. Tra le donne Rosetta Strancone vince categoria e titolo e Maria Rosaria Ippolito fa 2^ tra le pari età. La gara assoluta è stata vinta da Giovanni Auciello della Casone Noceto in 1h07’29’’ davanti al compagno di squadra Alessandro Brancato, al traguardo in 1h08’55’’. Completa il podio il marocchino Hajjaj El Jebli dell’Enterprise Sport di Benevento, con il crono di 1h09’12’’. La prova femminile se l’aggiudica Chantel Magengezha dell’U.S. Sangiorgese in 1h23’47’’.

Related posts